Pietro Amelia

Pietro Amelia

Responsabile MTB Comitato Campania dal 2001 al 2016

dal 2017 membro della Commissione Tecnica Nazionale.

Direttore Sportivo 2° Livello.

Atleta dal 1996 a tutt'oggi.

Settore Fuoristrada sezione Ciclocross comunica che:

Tutte le società interessate ad organizzare gare di ciclocross per la stagione 2019/20 devono inviare una richiesta a mezzo mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. recante luogo e data ed eventuale candidatura a Campionato Regionale entro il 31 luglio. 

Si precisa inoltre che sono in corso accordi con le regioni Basilicata, Puglia, Calabria per un Trofeo con calendario di gare unico. Pertanto le eventuali date richieste possono essere soggette a rimodulazioni.  

Domenica 14 luglio ad Alvignano, tra i single trak e gli antichi borghi della cittadina del glorioso popolo Sannita, si è svolta la “XC Antica Cubulteria”. Quasi 200 bikers sono accorsi da ogni regione del centro sud Italia, dando vita ad uno spettacolo entusiasmante. Soddisfatto il responsabile della manifestazione Massimo Ponticorvo della ASD Cubulteria Bike che insieme al suo staff hanno organizzato questo evento in maniera eccellente.  

Per quanto riguarda la cronaca della gara, i primi a partire sono stati i bikers delle categorie giovanili, dove si è subito messo al comando delle operazioni Patrik Vanacore (Team Giuseppe Bike) seguito a ruota da Davide Maccarone (Bicincanto nel Vulcano) e dal duo della Bike School Valsele Di Biasi Rosario e Ricca Samuele. Sfortunata prestazione per Sbabo Nathan (ASD Belvedere) attardato da una foratura. Al termine della doppia tornata il Campione Regionale Patrik Vanacore ha quindi vinto la sua categoria. Nella categoria Esordienti la vittoria è andata al Lucano Gabriel Mileo (Team Bikers Viggiano) mentre al secondo posto è giunto il Campione Regionale Luigi Menna (Federal Team Bike) e sul gradino basso del podio si è classificato Saverio Russo (Team Bike Maddaloni).

Nella gara successiva, sulla distanza dei 3 giri hanno gareggiato le categorie Juniores e Master Donne. In questa tornata il vincitore è stato Babino Domenico (Team Bikers Vigginao) primo degli Juniores seguito da Domenico Nunziata (Federal Team Bikers) e terzo Francesco Cesarano (Overt The Top). In Campo femminile, netta vittoria assoluta per la laziale Sabina di Lorenzo (ASD Di Lorenzo) seguita da Micco Cinzia (GS Moiano) prima delle MW2 mentre terza assoluta ha concluso Marzia Di Lorenzo (Team Bikers Maddaloni).

Nella Ultima batteria, sulla distanza dei 5 giri, riservata alle categorie Elite; Under 23 ed Amatori si è assistito al duello tra il neo Campione Italiano Marathon Luigi Ferritto (Team Giannini Bike) e Giovanni Pensiero (HGV Cicli Conte Racing Team). Subito fuori dai giochi per la vittoria uno sfortunato  Stefano Capponi costretto al ritiro da un problema meccanico. Al terzo posto assoluto ha concluso Mirko Zanni (Over The Top) primo della categorie Elite. Nelle altre categorie in gara si sono imposti: Roberto Pascarella (Matese Bike Team) categorie Elite Master, Domenico Casertano (MTB Tifata) categoria Master 1, Gianluca Valerio (Fun Bike Two Wheels) categoria Master 3, Alfonso Sansone (Matese Bike Team) categoria Master 4, Sergio Zarli (Estasi MTB) categoria Master 5, Raffaele Ginocchio (Matese Bike Team) categoria Master 6, Panagrosso Ferdinando (Cicloò Carbonari Bikers) categoria Master Over. Al termine ricca premiazione per i vincitori e ristoro finale per tutti i partecipanti degna conclusione di un splendida giornata di sport.

In allegato il file delle classifiche     

    

Sono stati oltre 250 gli atleti che hanno partecipato alle tre le categorie ammesse: Granfondo, Mediafondo/Escursionisti ed Esordienti/Allievi. 
La competizione in questione rientra nell’ambito del trofeo a tappe “Giro della Campania Off-Road 2019” organizzato dal Comitato Campania della Federciclismo, settore Fuoristrada.

Soddisfazione da parte degli organizzatori e soprattutto da parte del presidente dell’Asd Laceno Bike Massimiliano Rogata: “È stato un grande successo per noi, soprattutto dopo il lavoro che abbiamo fatto in questi giorni precedenti alla gara, continuando con l’idea di far crescere una realtà importante sul Laceno ed aumentare la nostra offerta turistica che ha come punto di forza l’ospitalità. Siamo comunque sicuri di poter consolidare anche in futuro questa manifestazione che oggi ha visto sull’Altopiano molte persone ad accompagnare i 250 atleti in gara. Dobbiamo comunque migliorare su alcuni aspetti, ma possiamo dire che abbiamo portato a termine il risultato sperato”.

A far da cornice all’evento è stato l’Altopiano con la sua natura e con le varie attrattive per tutti gli appassionati della montagna. Il fulcro della manifestazione è stato innanzitutto il divertimento formato famiglia, coinvolgendo adulti e bambini, al seguito della carovana di bikers.
Infatti, l’enorme successo della manifestazione si è avuto anche il giorno sei con l’arrivo di più di 50 bambini per la Short Track di 400m, con annessi giochi e merenda.

Si è conclusa questa terza edizione che rappresenta un vanto per la comunità bagnolese che con la costituzione dell’Asd Laceno Bike mette in campo le proprie risorse concentrando l’attenzione sul connubio Sport e Natura.
Il vincitore della Gran Fondo è stato Pasquale Sirica che ha commentato così la vittoria ed il percorso: “Un bel percorso con un finale impegnativo, tecnico. Secondo me è un percorso che merita di ospitare qualche gara a livello nazionale perché merita veramente, molto veloce, scorrevole e tecnico al punto giusto. Io pratico ciclismo da quando avevo sette anni e pratico mountain bike da cinque anni. Questa gara si deve ripetere anche l’anno prossimo perché al sud Italia riusciamo ad esprimere un buon livello di mountain bike per quanto riguarda i percorsi, si deve solo migliorare sull’organizzazione, ma non è specifico a questa gara, secondo me bisogna creare un circuito a livello nazionale e fare in modo che tutti gli atleti vengono a correre al sud Italia per alzare il livello.

La location è inimitabile, con un percorso che ha attraversato l’Altopiano Laceno ed ha toccato le vette più belle dei Monti Picentini come il Monte Rajamagra, il Monte Cervialto e il Monte Cervarolo, attraversando la natura con salite e discese, i boschi di faggio e di abete con diversi passaggi interessanti tra sterrati e single track.

risultati completi : https://www.mtbonline.it/Risultato/1437/0/

Domenica 14 Luglio riprende il trofeo X-Country la gara sarà ospitata nel borgo di Alvignano ribattezzata “Trofeo San Ferdinando” vista la scelta di dare luogo all’evento in concomitanza con la festa del santo patrono di Alvignano, la “XC dell’Antica Cubulteria”, valevole come quinta prova del “Trofeo X-Country della Campania” sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, è giunta alla sua quinta edizione. Gli atleti Cubulterini e il presidente Massimo Ponticorvo rinnovano l’appuntamento per il 14 luglio, tra gli scorci, le strade e i passaggi del magnifico borgo di San Mauro. Si apriranno cancelli, si solcheranno giardini, e attraverso gli uliveti di alcuni e le case di altri prenderà vita il magnifico percorso in puro stile Cross Country. Percorso che, quest’anno, ha visto la nascita di un nuovo Single Track in un piccolo tratto boschivo, il quale non mancherà di mettere in difficoltà i concorrenti data la sua tecnicità. Il 14 Luglio, tutto quanto resta solitamente nascosto del borgo (dai cortili privati alle vigne e ai vari passaggi solitamente invalicabili) farà da cornice a chi sarà impegnato nella competizione e non. Sul circuito da 4,5 km per 200 metri di dislivello a giro, sono attesi anche gli atleti in gara per il circuito “MTB race XC Alto Casertano” (del quale l’evento alvignanese sarà la prova conclusiva).

per coloro che puntano al trofeo X-Country possono consultare la classifica al link  https://www.mtbonline.it/Classifiche/72

 

Domenica 30 luglio sull'altopiano di Campo Farina, nei pressi del rifugio Panormo è andata in scena la 13° edizione del "Trofeo XC dei tre Rifugi" gara Top Class ottimamente organizzata dalla Polisportiva Ottati MTB. Lontani dall'arsura e dal trambusto vacanziero, nell'oasi incontaminata del Parco Regionale dei Monti Alburni i bikers delle categorie Master si sono sfidati per l'agoniato titolo di Campione Regionale XC oltre che per conquistare i punti della classifica del Trofeo X-Country. La giornata di gara è iniziata con la sfida sul percorso ridotto per le categorie Esordienti ed Allievi la cui vittoria è andata a Zampella Michele (Team Bike Maddaloni)  Esordienti e Finelli Gabriele (Team Bike Martina Franca) Allievi. Nella seconda gara, distinta su 3tre partenze differite, hanno gareggiato le categorie Agonistiche ed Amatoriali. Nella prima si sono imposti, Verticchio Simone (Mentana Ciclismo) categoria Under 23, Tagliente Angelo (Ciclisport 2000) categoria Junior, e Mazziotta Chiara (Team Bikers Viggiano) categoria Donna Junior. Nella batteria riservata ai Master, vittoria assoluta per Paolo Russo (Federal Team Bike) vincitore del titolo di Campione Regionale Master 2, al secondo posto assoluto si è piazzato Vitale Gennaro (Cicloò Carbonari Bikers) anche lui vincitore del titolo Regionale Master 3. Al terzo posto assoluto ha concluso Stellato Vincenzo (Cicloò Carbonari Bikers). Nelle altre categorie il titolo di Campione Regionale XC è stato vinto da: De Vito Giuseppe (Vesuvio and Bike) Master 1 Igino Antonio (Rokka Bike) Master 4 Iovinelli Giuseppe (Vesuvio Mountainbike) Master 5 Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) Master 6 Panagrosso Ferdinando (Cicloò Carbonari Bikers) Master Over Di Nardo Vincenzo (Bike in Tour Vallo di Diano) Master Junior Di Lorenzo Marzia (Team Bike Maddaloni) Donna Master Al termine il Pasta Party e le premiazioni si sono svolte in un clima rilassato e festoso alla presenza del neo sindaco di Ottati sig. Elio Guadagno.

*in allegato si possono scaricare le classifiche

Domenica 30 luglio sull'altopiano di Campo Farina, nei pressi del rifugio Panormo è andata in scena la 13° edizione del "Trofeo XC dei tre Rifugi" gara Top Class ottimamente organizzata dalla Polisportiva Ottati MTB. Lontani dall'arsura e dal trambusto vacanziero, nell'oasi incontaminata del Parco Regionale dei Monti Alburni i bikers delle categorie Master si sono sfidati per l'agoniato titolo di Campione Regionale XC oltre che per conquistare i punti della classifica del Trofeo X-Country. La giornata di gara è iniziata con la sfida sul percorso ridotto per le categorie Esordienti ed Allievi la cui vittoria è andata a Zampella Michele (Team Bike Maddaloni)  Esordienti e Finelli Gabriele (Team Bike Martina Franca) Allievi. Nella seconda gara, distinta su 3tre partenze differite, hanno gareggiato le categorie Agonistiche ed Amatoriali. Nella prima si sono imposti, Verticchio Simone (Mentana Ciclismo) categoria Under 23, Tagliente Angelo (Ciclisport 2000) categoria Junior, e Mazziotta Chiara (Team Bikers Viggiano) categoria Donna Junior. Nella batteria riservata ai Master, vittoria assoluta per Paolo Russo (Federal Team Bike) vincitore del titolo di Campione Regionale Master 2, al secondo posto assoluto si è piazzato Vitale Gennaro (Cicloò Carbonari Bikers) anche lui vincitore del titolo Regionale Master 3. Al terzo posto assoluto ha concluso Stellato Vincenzo (Cicloò Carbonari Bikers). Nelle altre categorie il titolo di Campione Regionale XC è stato vinto da:

De Vito Giuseppe (Vesuvio and Bike) Master 1

Igino Antonio (Rokka Bike) Master 4

Iovinelli Giuseppe (Vesuvio Mountainbike) Master 5

Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) Master 6

Panagrosso Ferdinando (Cicloò Carbonari Bikers) Master Over

Di Nardo Vincenzo (Bike in Tour Vallo di Diano) Master Junior

Di Lorenzo Marzia (Team Bike Maddaloni) Donna Master

Al termine il Pasta Party e le premiazioni si sono svolte in un clima rilassato e festoso alla presenza del neo sindaco di Ottati sig. Elio Guadagno.

*in allegato si possono scaricare le classifiche

Dopo qualche anno di magra, il ciclismo campano nelle categorie giovanissimi ritorna ad esprimere numeri di tutto rispetto. Il fulcro di tanti sacrifici è stata la partecipazione al Meeting Nazionale F.C.I. di Matera Metaponto che si è svolto dal 20 al 23 Giugno. In terra Lucana sono convenute 135 società da tutte le regioni d'Italia per un totale di 900 giovani atleti che si sono sfidati nelle prove di fuoristrada, abilità e velocità. Sei le società Campane per un totale di 56 atleti, che si sono presentate ai nastri di partenza. Su tutti spicca il successo del Team Cesaro Falasca che ha centrato la "top ten" concludendo con un lusinghiero 8° posto assoluto, frutto non solo delle buone prove dei sui giovani campioni, ma anche grazie al bonus ricevuto alla sfilata della vigilia a Matera, dove ogni società era chiamata a rappresentare in costume la propria regione di provenienza. A seguire sfogliando la classifica troviamo Mary J Sweet Angel al 46° posto, Team Bike Maddaloni al 62° posto, Movicoast Sport e Turismo al 83° posto Amici Superski al 99° posto e Team D'Aniello al 126° posto. Apprezzamento è stato espresso dal Presidente Pino Cutolo, mentre un sentito ringraziamento è stato rivolto alle società ed agli allenatori dal Responsabile del settore Giovanissimi F.C.I. Campania Prof Umberto Perna.     

classifiche complete al link:

https://giovanile.federciclismo.it/it/hierarchical_documents_page/risultati/a64e7feb-ab65-4b12-83e6-6127aa871c6a/

Un classico appuntamento quello ad Ottati dove l'omonima società Ottatimtb ha ultimato i preparativi sull'altopiano di Campo Farina dove domenica 30 giugno si disputerà il "Trofeo dei 3 Rifugi" gara Top Class e prova unica di Campionato Regionale XC per le categorie Master. La gara sarà valida anche per il trofeo X-Country. Due i tracciati a disposizione, quello per le categorie Esordienti ed Allievi di 3,5 km e quello da 8 km valido per il titolo di Campione Regionale. Il ritrovo è fissato dalle ore 7:45 mentre la prima partenza sarà alle ore 9:45. consigliamo di visitare Ottati sin dal sabato ed a tal proposito gli organizzatori hanno stipulato apposite convenzioni alberghiere contattando il 3474578923.       

Il responsabile del settore giovanile dal Comitato F.C.I. Campania, Alessandro Nicolino Ciottariello ha sciolto la riserva ufficializzando i giovani delle categorie Esordienti ed Allievi che comporranno la rappresentativa regionale ai prossimi Campionati Italiani di Courmayeur del 30 giugno prossimo nell'arduo compito Ciottariello sarà affiancato dal componente della struttura tecnica Stefano Ferrante. Le giovani speranze della MTB Campana, dopo essersi confrontati nella varie gare del trofeo X-Cross che nelle regioni limitrofe, affronteranno la lunga trasferta con il compito di rappresentare al meglio la nostra regione. facciamo un grande in bocca al lupo ai convocati che sono:

ESORDIENTI

  • Cimmino Matteo (ASD  SCI CLUB AMICISUPERSKI)

  • Menna Luigi (FEDERAL TEAM BIKE)

  • Russo Saverio (ASD TEAM BIKE MADDALONI )

ALLIEVI

  • Maccarone Davide (ASD BICINCANTO NEL VULCANO)

  • Vanacore Patrik (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE)

  • Ricca Samuele (ASD VALSELE BIKE SCHOOL TEAM)

  • Di Biasi Rosario Gerardino (ASD VALSELE BIKE SCHOOL TEAM)

RISERVE  in caso di assenza dei titolari, nell’ordine che segue:

ESORDIENTI

  • Giordano Nunziante Pio (ASD VALSELE BIKE SCHOOL TEAM)

  • Zampella Michele (ASD TEAM BIKE MADDALONI )

 

ALLIEVI

  • Avitabile Guido (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE)

  • Piteo Luigi (GSC MOIANO –BN- ASD);

  • Parlato Raffaele  (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE)

Il responsabile del settore giovanile dal Comitato F.C.I. Campania, Alessandro Nicolino Ciottariello ha sciolto la riserva ufficializzando i giovani delle categorie Esordienti ed Allievi che comporranno la rappresentativa regionale ai prossimi Campionati Italiani di Courmayeur del 30 giugno prossimo nell'arduo compito Ciottariello sarà affiancato dal componente della struttura tecnica Stefano Ferrante. Le giovani speranze della MTB Campana, dopo essersi confrontati nella varie gare del trofeo X-Cross che nelle regioni limitrofe, affronteranno la lunga trasferta con il compito di rappresentare al meglio la nostra regione. facciamo un grande in bocca al lupo ai convocati che sono:

ESORDIENTI

  • Cimmino Matteo (ASD  SCI CLUB AMICISUPERSKI)

  • Menna Luigi (FEDERAL TEAM BIKE)

  • Russo Saverio (ASD TEAM BIKE MADDALONI )

ALLIEVI

  • Maccarone Davide (ASD BICINCANTO NEL VULCANO)

  • Vanacore Patrik (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE)

  • Ricca Samuele (ASD VALSELE BIKE SCHOOL TEAM)

  • Di Biasi Rosario Gerardino (ASD VALSELE BIKE SCHOOL TEAM)

RISERVE  in caso di assenza dei titolari, nell’ordine che segue:

ESORDIENTI

  • Giordano Nunziante Pio (ASD VALSELE BIKE SCHOOL TEAM)

  • Zampella Michele (ASD TEAM BIKE MADDALONI )

 

ALLIEVI

  • Avitabile Guido (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE)

  • Piteo Luigi (GSC MOIANO –BN- ASD);

  • Parlato Raffaele  (ASD TEAM GIUSEPPE BIKE)

Social

Le più popolari

Notizie Recenti