Pietro Amelia

Pietro Amelia

Responsabile MTB Comitato Campania dal 2001 al 2016

dal 2017 membro della Commissione Tecnica Nazionale.

Direttore Sportivo 2° Livello.

Atleta dal 1996 a tutt'oggi.

Articolo di Luca Alò

La quinta edizione del Trofeo Monte Sant’Angelo ha avuto esito positivo sotto l'aspetto organizzativo e numerico con 200 bikers che non sono voluti mancare alla prima cross country di inizio stagione in Campania, ottimamente curata nei dettagli dal Federal Team Bike nella bella cornice della Pineta Tribucchi, sopra il centro abitato di Palma Campania, a quota 700 metri sul livello del mare con vista frontale sul Vesuvio.
Nella gara disputata con il maggior numero di giri (5) per open e master, è stato Paolo Colonna (Ciclisport 2000 Team – 1°élite) a prendere il sopravvento e ad imporsi per distacco su Paolo Russo (Federal Team Bike – 1°master 2) e Tommaso Vecchione (Federal Team Bike – 1°under 23), primati di categoria per Carlo Medaglia (Team Giuseppe Bike) tra i master 1, Antonino Terranova (New Valley Ciemme Sport) tra i master 3, Giuseppe Della Rocca (Fedeal Team Bike) tra gli élite sport, Alfonso Striano (Pit Stop Racing Team) tra i master 4, Vincenzo Pascarella (Cicloo Carbonari Bikers), tra i master 5, Gennaro Scognamiglio (Team Vesuvio and Bike) tra i master 6, Ferdinando Panagrosso (Cicloo Carbonari Bikers) tra i master 7 e Irene Giuliano (Loose Dogs) tra le master donna 2. Un giro in meno (4) per i ragazzi della categoria juniores con Cristian Roberti e Angelo Tagliente (Cicli Sport 2000 Team) molto bravi a tenere lontani i diretti avversari Antonio Cairo (Asd Belvedere), Francesco Presta (Asd Belvedere) e Mattia Maria Varalla (Team Bykers Viggiano) che si sono attestati dal terzo al quinto posto, tra le donne juniores primato per Chiara Mazziotta (Team Bykers Viggiano). Nutrita la partecipazione a livello giovanile: Nathan Sbabo (Asd Belvedere) è stato il migliore nella categoria allievi con ampio margine su Rosario Gerardino Di Biasi (Valsele Bike School Team), Luigi Piteo (GSC Moiano), Davide Maccarone (Bicincanto nel Vulcano) e Samuele Ricca (Valsele Bike School Team) mentre tra gli esordienti ha avuto una marcia in più Gabriel Mileo (Team Bykers Viggiano) mettendosi alle proprie spalle Luigi Menna (Federal Team Bike), Nunziante Pio Giordano (Valsele Bike School Team), Giuseppe Cassano (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Simone Massaro (Andria Bike) che a sua volta è stato il migliore tra le matricole esordienti primo anno. Anche le ragazze hanno fatto la loro bella figura sull’impegnativo percorso della Pineta Tribucchi con il primato di Rebecca Angiulo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra le donne allieve mentre a comporre il podio per intero delle donne esordienti sono state Giulia D'Ambra (Special Bike Cross Country), Sara Tedone (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Francesca Emilia Musci (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro). Per il Federal Team Bike, ricevere dei complimenti da parte del vincitore assoluto Paolo Colonna (uno dei tanti biker di spicco a livello nazionale, nel 2017 azzurro ai mondiali marathon), alla sua prima partecipazione al Trofeo Monte Sant'Angelo, rappresenta la soddisfazione più grande nell’aver dato il meglio quest’anno ma anche l’amministrazione comunale di Palma Campania, presente sul posto con il sindaco Nello Donnarumma e il delegato allo sport Aniello Gemito, ha fatto il pieno di elogi a un evento sportivo al top nel Sud Italia. Un impegno organizzativo reso possibile da un pool di sponsor a sostegno di questa edizione con in testa Iseo Serrature (con la presenza del direttore commerciale Ermanno Formisano) oltre a Fratelli Cosenza Bar Romolo, Natale Costruzioni, Giacomini Water Emotion, Annunziata Porte, Aerre S.r.l., Scala Accessori Porte, Sfizi&Sfarzi, Ge.Cat. e Vieffe S.r.l. . Classifiche complete al link

https://www.mtbonline.it/Risultato/1411/0

Una giornata di sole ha salutato la prima tappa del Giro della Campania Off-road che si è svolta domenica 10 marzo a Contursi Terme. La ridente cittadina termale è stata presa d’assalto dagli oltre 400 bikers provenienti da tutte le regioni del centro sud. La gara organizzata dell’asd Bike & Sport ha festeggiato quest’anno la 15° edizione ed è stata valida anche come prima prova del TPN. Ai nastri di partenza si sono schierati i migliori specialisti pronti a sfidarsi sui tre tracciati messi a loro disposizione. A vincere sul percorso gran fondo di 40 km è stato Paolo Colonna (Ciclisport 2000) che ha preceduto di ben 5 minuti Nigro Armando (Ciclissimo Bike Team) mentre al terzo posto assoluto ha concluso Paolo Russo (Federal Team Bike). In campo femminile l’oramai consolidata dominatrice delle lunghe distanze Lucia Minervino (Special Bikers Elios Code Factory Racing) ha vinto davanti a Lazzari Maria Rosaria (ACSI). Sul tracciato medio fondo da 30 km si è imposto Falbo Francesco Giuseppe (Gigabike) che ha preceduto Scarcelli Giovanni Paolo (Mountainbike Sila) e D’Amora Gabriele (Barracusa Bike Cycling Team). In campo femminile ha vinto Pennino Erika (Mountainbike Sila) davanti a Liguori Tiziana (Extrem Bike Salerno). Sul percorso escursionistico riservato anche alle categorie giovanili si è imposto l’Allievo della Valsele Bike School Di Biasi Rosario Geraradino che ha preceduto Di Tullio Thomas (Team Bike Martina Franca) e Piteo Luigi (GS Moaino). Nella categoria Esordienti ha vinto Menna Luigi (Federal Bike Team) davanti a Giordano Nunziate Pio (Valsele Bike School) terzo Lauria Carmine (Team Bikers Viggiamo). Al termine della gara tanti bikers stanchi ma sorridenti hanno decretato il successo di questa manifestazione. Come consuetudine il Pasta Party e le premiazioni protocollari hanno messo la ciliegina su questa bella giornata di sport.

Classifche complete al link: https://www.mtbonline.it/Risultato/1409/1/

video della gara al link: https://www.mtbonline.it/News/10487

Anche per questa edizione del Giro della Campania è stato siglato un accordo con l'azienda Ciemme Sport per la fornitura delle maglie dei leader di tappa e dei vincitori finali del Trofeo. Un sodalizio esteso anche a tutte le maglie per le premiazioni del settore fuoristrada F.C.I. Campania per il 2019. Ciemme Sport, azienda con sede a Sarno (SA), da diversi anni sta supportando il settore delle ruote grasse impegnandosi a fornire le maglie ai vari circuiti e trofei non solo campani come per il Trofeo dei Parchi Naturali ed il più recente Mediterraneo Cross con le maglie di leader di tappa. Michele Carillo titolare della Ciemme Sport sottolinea la vicinanza del suo brand al fuoristrada che rappresenta il vero banco di prova per lo sviluppo dei nuovi materiali con cui sono filati i capi di abbigliamento tecnico per ciclisti da lui prodotti. Inoltre la Ciemme Sport è main sponsor della società New Valley del pluricampione regionale Antonino Terranova che per Ciemme testa le ultime novità. 

Manca davvero poco alla 15° edizione della gran fondo “Valle del Sele” la più longeva manifestazione campana che già da diversi anni tiene a battesimo i due circuiti del sud Italia il Trofeo dei Parchi Naturali ed il Giro della Campania Off-road. Tutto è pronto dal punto di vista organizzativo ed i ragazzi di Bike e Sport  capitanati da Luciano Forlenza hanno già messo a punto la collaudata organizzazione. Come per le passate edizioni tre sono i tracciati messi a disposizione per soddisfare tutti i partecipanti. Dal più impegnativo, all’escursionistico passando per la medio fondo. Novità per il 2019 relativa al Giro della Campania Off-road sarà l’assegnazione dl punteggio per la classifica finale sia sul percorso gran fondo da 40 km che sul tracciato medio fondo da 32 km. Per saperne di più consultate il regolamento al link   https://www.federciclismocampania.it/news/off-road/item/307-classifica-giro-della-campania-off-road-2018.html Mentre per il Trofeo dei Parchi naturali il regolamento è consultabile al link http://www.trofeodeiparchinaturali.it/invia-un-articolo/modulistica/regolamento Per concludere Contrusi è una cittadina a forte vocazione turistica con i sui tanti stabilimenti termali che offrono la possibilità di coniugare l’impegno agonistico al relax di un week and alle terme pertanto vi aspettiamo tutti il prossimo 10 Marzo 2019. Buone pedale a tutti.  

Nel ricco calendario di gare in giro per il centro sud spicca il trofeo dedicato alla disciplina olimpica del cross country denominato Trofeo X-Country. Il trofeo si articola su 9 prove in giro per la Campania. Si parte il 17 marzo con la blasonata gara di Palma Campania XC Pineta Tribucchi, un classico di inizio stagione organizzata dal Federal Team Bike. si resta nello stesso comune il 14 aprile ma ci si sposta nel Parco delle Crocelle per la Crocelle Race Parck organizzata dalla ASD Crocelle Race Team. Il 25 aprile la New Valley apre le porte delle Terme di Telese per l’omonimo trofeo XC delle Terme per passare poi al 16 giugno ad Eboli con l’organizzazione dei Rampikevoli MTB per l’XC Monti di Eboli. Il 30 giugno sull’altopiano Panormo si disputa il Trofeo dei 3 rifuggi organizzato dalla Polisportiva Ottati MTB mentre il 14 luglio in terra di lavoro ad Alvignano l’ASD Cubulteria Bike organizza l’omonimo trofeo. Conclude la prima parte di stagione il 21 Luglio la gara di San Cipriano Picentino organizzata in collaborazione con Bike e Sport. Dopo la pausa estiva gran finale ad ottobre con il 6 a Teggiano per la gara organizzata dalla soicietà ASD Bike in Tour Vallo di Diano ed il classico finale alla Masseria del Cuccaro ad Eboli il 20 ottobre.

Trovate il regolamento sul sito www.federciclismocampania.it nella sezione campionati e trofei.   

Manca oltre un mese all’inizio del Giro della Campania Off-road ed è tempo di approfondire le novità del regolamento 2019. La prima riguarda la categoria agonistica Open che viene scissa in Elite ed Under 23 in modo da valorizzare i giovani Under 23 che si cimenteranno nel trofeo. Altra importante novità sarà il punteggio di categoria che verrà assegnato sul percorso Marathon, Gran Fondo e Medio Fondo in base al chilometraggio che prevedono le singole prove. Il punteggio come lo scorso anno parte da una tabella base con maggiorazione man mano che si sale di difficoltà. Anche il punteggio di partecipazione per la classifica per Team sarà raddoppiato per le gare dal 1 luglio. Tuttavia invitiamo tutti i partecipanti a prenderne visione sul link 

https://www.federciclismocampania.it/news/off-road/item/307-classifica-giro-della-campania-off-road-2018.html

Intanto continua la campagna abbonamenti al costo di € 180,00 per 12 gare presso i nostri punti vendita accreditati che sono:

Bike e Sport -v. Alceo Marolda Contursi Terme SA- rec. 3397796698 mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cicloò -V.Roma 127 Cimitile NA-  rec. 0815122704 mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Federal Team Bike c/o Policano Cicli -v. Pozzoromolo Palma Campania NA- rec. 3271728992

Pompei Tech Il Ciclista   –v. Nolana Pompei NA – rec. 0818630490

I bikers interessati hanno tempo fino al 1 marzo 2019 quando si concluderà la possibilità di abbonarsi. 

Il nuovo anno porta con se le nuove sfide che i bikers di qui a poco dovranno affrontare. Una di queste è sicuramente il Giro della Campania Off-road. Il trofeo a tappe più famoso della regione e non solo, questa’anno si presenta tra gradite conferme ed qualche ritorno dal passato.  La sfida inizia il 10 marzo con la Gran Fondo Valle del Sele, valida anche come tappa del Trofeo dei Parchi Naturali, segue il 24 marzo la Gran Fondo Colline Moianesi a Moiano nell’entroterra sannita a seguire il 31 marzo la Marathon di Visciano nell’omonima cittadina, gara valida anche per l’assegnazione dei titoli di Campione Regionale. Ad aprile ci sarà un unico appuntamento quello consueto di Agropoli con la Gran Fondo dei Saraceni mentre a Maggio saranno tre le tappe, nell’ordine il 12 Gran Fondo Bicincanto nel Vulcano a Roccamonfina, il 19 la Gran Fondo Monte Comune a Vico Equense e per finire, il 26 un gradito ritorno, la Gran Fondo del Castelluccio di Battipaglia. Il 9 giugno si correrà nella capitale mondiale della pasta la Gran Fondo di Gragnano, ed il 23 ci si sposta nel salernitano a Colliano per la Marathon Monte Eremita e Marzano anch’essa tappa dei Parchi Naturali.  Il luglio tutti si potranno godere la frescura sull’altopiano del Lago Laceno per l’omonima gran fondo nel comune di Bagnoli Irpino e dopo la pausa agostiniana rush finale con le ultime due tappe, il 15 settembre a San Bartolomeo in Galdo per la Gran Fondo del Fortore e per finire il 13 Ottobre la Gran Fondo Montepalo 3 Croci a Palomonte. Il Comitato FCI Campania anche per questa edizione è coadiuvato da due partner d’eccezione, il maglificio Ciemme Sport che fornirà le maglie per la premiazione ed il sito www.mtbonline.it che curerà i servi pre e post gara oltre alla pubblicazione delle classifiche ed affiancherà le singole organizzazione fornendo il servizio di cronometraggio Hot laps. Nell’intanto è partita la campagna abbonamenti al costo di € 180,00 per 12 tappe, sarà possibili acquistarli presso i punti vendita che sono:

Bike e Sport -v. Alceo Marolda Contursi Terme SA- rec. 3397796698 mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cicloò -V.Roma 127 Cimitile NA-  rec. 0815122704 mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Federal Team Bike c/o Policano Cicli -v. Pozzoromolo Palma Campania NA- rec. 3271728992

Vulcantek –v. Nolana Pompei NA – rec. 0818630490

Per il regolamento vi invitiamo a consultare questo sito nella sezione campionati e trofei 

Il presidente Cutolo ha riunito presso il comitato di Volla i presidenti provinciali, i dirigenti e lo staff tecnico per il consueto saluto di fine anno. Il discorso è stato introdotto dal ricordo di due figure che in questo 2018 ci hanno lasciato, Mimmo d’Agostino, responsabile delle categorie giovanili ed Enzo Milano ex meccanico del comitato. Il presidente ha sottolineato come la loro assenza sarà per sempre "presenza" nella memoria ed in tutte le attività che il comitato porterà avanti grazie anche al loro esempio di vita.

Il Presidente ha poi voluto ringraziare quanti si prodigano affinchè il ciclismo campano continui a progredire a tal proposito ha sottolineato i segnali incoraggianti che vengono dalle categorie Giovanissimi e dal Fuoristrada. In fine il consueto brindisi e gli auguri di un sereno Natale ed un radioso 2019 ha accompagnato tutti gli intervenuti.  

Articolo di Luca Alò  

Ottima partecipazione a Cusano Mutri per l’epilogo del Mediterraneo Cross: una manifestazione di grande contenuto tecnico e sportivo, nuova di zecca nel panorama ciclocrossistico del Sud Italia e della Campania firmata New Valley-Ciemme Sport nell’organizzazione che ha assegnato i titoli regionali sotto l’egida della Federciclismo Campania in ricordo di Enzo Milano, figura di spicco del movimento ciclistico campano recentemente scomparso. Nel bellissimo palcoscenico del Parco La Palata-Avventura è stato allestito un percorso (tra prato, discese veloci, contropendenze e curve) quasi simile come morfologia alle gare di ciclocross che si sono svolte negli anni passati al Parco Rio Grassano di San Salvatore Telesino e alle Terme di Telese sempre sotto la regia della New Valley-Ciemme Sport, in uno scenario mozzafiato dal punto di vista paesaggistico con le montagne del Matese a fare da sfondo. Ad esprimersi ai massimi livelli nelle gare dedicate alle categorie agonistiche Daniele De Feudis (Ludobike Scuola di Ciclismo), Fabrizio Laino (Ciclo Team Valnoce), Leonardo Fornarini (Team Bikecenter Potenza), Marco Ragnatela (Velosprint Barletta) e Carmine Lauria (Team Bykers Viggiano) tra i G6 uomini, Chiara Radesca (Asd Marco Pantani), Sara Tedone (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Jennifer Maria Fosco (Mtb Casarano) e Francesca Emilia Musci (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra le G6 donne, il campione italiano Anthony Montrone (Andria Bike), Paolo Di Donato (Pedale Teate), Gabriel Mileo (Team Bykers Viggiano), Giacomo Donato (Team Mazzei Ciclitalia) e Antonio Bassi (Team Eurobike) tra gli esordienti uomini, Rebecca Lobascio (Talos Ruvo di Puglia), Aurora Immacolata Falabella (Ciclo Team Valnoce) e Miriam Lentidoro (Team Mazzei Ciclitalia) tra le esordienti donne, il campione italiano Ettore Loconsolo (Team Eurobike), Vittorio Carrer (Team Eurobike), Ivan Carrer (Team Eurobike), Fabio Di Stefano (Team Eurobike) e Mattia Marsano (Mtb Casarano) tra gli allievi uomini, Ilaria Scarpa (Ludobike Scuola di Ciclismo), Benedetta Calcagnile (Kalos), Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Rebecca Angiulo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Simona Sasso (Ludobike Scuola di Ciclismo) tra le allieve donne, Alessandro Verre (Cps Professional Team), Daniele Pugliese (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano), Mattia Maria Varalla (Team Bykers Viggiano), Antonio Cairo (Asd Belvedere) e Simone Tarantini (Salis Bike) tra gli juniores uomini, Chiara Mazziotta (Team Bykers Viggiano) tra le juniores donne, Alessia Gaudioso (Ciclo Team Valnoce) tra le under 23 donne, Ivan Martinelli (D’Amico Utensilnord), Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Domenico Abruzzese (Mtb Santa Marinella Cicli Montanini), Michele Salza (Team Co.Bo. Pavoni) e Domenico Chiarelli (Ciclo Team Valnoce) tra gli élite uomini, Mattia Germinario (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Arturo Pegna (Cps Professional Team), Salvatore Tarantino (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino), Francesco Trimarco (Valsele Bike School Team) e Giuseppe Ponzio (Team Bykers Viggiano) tra gli under 23 uomini. Protagonisti in positivo anche i master di prima fascia/under 45: Francesco Acquaviva (Btwin Racing Team Decathlon Italia), Pasquale Infante (Vesuvio Mountain Bike), Gino Masino (Team Bykers Viggiano), e Michele Diaferia (Mtb Santa Marinella Cicli Montanini) in evidenza tra gli élite sport, Adriano Luciano (Cavaliere Bici Cps), Raffaele Rizzi (Maremonti), Pietro Cardinale (Asd Brasciwood) e Antonello Di Cristo (Vesuvio Mountain Bike) tra i master 1,  Carmine Amendola (Bike&Sport Team), Palmerino Di Cristo (Vesuvio Mountain Bike) e Andrea Di Felice (Team Bike Vesuvio) tra i master 2, Antonino Terranova (New Valley Ciemme Sport), Vincenzo Parlato (Team Giuseppe Bike), Angel Lisandro Callà (Loco Bikers), Armando Carteni (New Valley Ciemme Sport) e Luigi Vanacore (Team Giuseppe Bike) tra i master 3. Non hanno lesinato impegno ed energie anche i master di seconda fascia/over 45: Salvatore Sicuro (Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino), Raffaele Pietanza (Mtb San Pietro-Salis Bike), Nicola Anastasio (Movicoast Sport e Turismo), Mauro Pannozzo (HGV Cicli Conte Fans Bike) e Pietro Laghezza (Asd Narducci Team Edil Luigi Cofano) tra i master 4, Maurizio Carrer (Team Eurobike), Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo), Vincenzo Pascarella (Asd San Massimo), Domenico Barberio (Team Murgia Bike) e Ubremo Cardinali (Vesuvio Bike Raffaele Spina) tra i master 5, Emilio Radesca (Bike in Tour Vallo di Diano), Pasquale Marino (Heraclea Bike Marino Bici) e Luigi Cardinale (Asd Brasciwood) tra i master 6, Ferdinando Panagrosso (Pit Stop Team Cicloo) ed Elio Montella (Pit Stop Team Cicloo) tra i master 7.
Alla presenza di Pietro Amelia (responsabile settore fuoristrada FCI Campania e componente nazionale FCI), Antonio Curcio (responsabile ciclocross FCI Campania), Arnaldo Pedicino (presidente del comitato provinciale FCI Benevento), Angelo Salvatore Letizia e Amedeo Marzaioli (storici organizzatori del Borgocross), Luigi Sirica (presidente del comitato provinciale FCI Salerno) e dei rappresentanti dell’amministrazione comunale di Cusano Mutri, la manifestazione ha avuto il supporto della Protezione Civile e della Matese Escursioni, unitamente a quello degli sponsor Maurizio De Biase (lavorazione artistica del marmo), Fratelli Cosenza e Arredamenti Pacelli (più Northwave, Ciemme Sport, L’Arte del Vetro e Mtbonline in seno al Mediterraneo Cross) con tutte le migliori credenziali per riproporsi il prossimo anno.

I CAMPIONI REGIONALI CICLOCROSS FCI CAMPANIA 2018-2019

G6 uomini: Matteo Cimmino (Amici Superski)
G6 donne: Chiara Radesca (Asd Marco Pantani)
Esordienti uomini: Luigi Menna (Federal Team Bike)
Allievi uomini primo anno: Enrico Donadio (Pit Stop Team Cicloo)
Allievi uomini secondo anno: Luigi Piteo (GSC Moiano)
Allieve donne: Sabrina Vece (Valsele Bike School Team)
Juniores uomini: Daniele Ferrante (Valsele Bike School Team)
Under 23: Arturo Pegna (Cps Professional Team)
Elite Sport: Pasquale Infante (Vesuvio Mountain Bike)
Master 1: Adriano Luciano (Cavaliere Bici Cps)
Master 2: Raffaele Esposito (Team Giuseppe Bike)
Master 3: Antonino Terranova (New Valley-Ciemme Sport)
Master 4: Nicola Anastasio (Movicoast Sport e Turismo)
Master 5: Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo)
Master 6: Emilio Radesca (Bike in Tour Vallo di Diano)
Master 7 over: Ferdinando Panagrosso (Pit Stop Cicloo Team)

I VINCITORI FINALI DEL MEDITERRANEO CROSS 2018-2019

G6 uomini: Fabrizio Laino (Ciclo Team Valnoce)
G6 donne: Chiara Radesca (Asd Marco Pantani)
Esordienti uomini: Anthony Montrone (Andria Bike)
Esordienti donne: Rebecca Lobascio (Talos Ruvo di Puglia)
Allievi uomini: Ettore Loconsolo (Team Eurobike)
Allieve donne: Benedetta Calcagnile (Kalos)
Juniores uomini: Simone Tarantini (Mtb San Pietro-Salis Bike)
Juniores donne: Chiara Mazziotta (Team Bykers Viggiano)
Open uomini: Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro)
Open donne: Alessia Gaudioso (Ciclo Team Valnoce)
Master donne: Zeila Ruggiero (Nardelli Sport Total Bike)
Elite Sport: Gino Masino (Team Bykers Viggiano)
Master 1: Adriano Luciano (Cavaliere Bici Cps)
Master 2: Palmerino Di Cristo (Vesuvio Mountain Bike)
Master 3: Angel Lisandro Callà (Loco Bikers)
Master 4: Pietro Laghezza (Asd Narducci-Team Edil Luigi Cofano)
Master 5: Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo)
Master 6: Pasquale Marino (Heraclea Bike Marino Bici)
Master 7 over: Ferdinando Panagrosso (Pit Stop Cicloo Team)

CLASSIFICA FINALE PER SOCIETA’ MEDITERRANEO CROSS 2018-2019
1° Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro  1141 punti
2° Team Eurobike  931
3° Team Bykers Viggiano  813
4° Scuola di Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese Salentino  737
5° Andria Bike  647

risultati gara di Cusano Mutri https://www.mtbonline.it/Risultato/1403/0

classifica finale Mediterraneo Cross https://www.mtbonline.it/Classifiche/69

 

La macchina organizzativa della New Valley Ciemme Sport sta in questi giorni ultimando i preparativi per la prima edizione del Ciclocross di Cusano Mutri gara valevole quale finale del trofeo "Mediterraneo Cross" e Campionato Regionale 2019. A Cusano, comune dell'entroterra sannita, Antonino Terranova, pluricampione di specialità, sta mettendo a punto il tracciato di gara che si snoderà all'interno del "Parco Avventura". Il tracciato di km 2,100 sarà composta da un fettucciato su prato pianeggiante nella prima parte e successivamente su un percorso permanente di mini cross in leggera e costante salita con 3 strappi brevi ma con pendenze importanti. Pacco gara, rinfresco finale, il cronometraggio a cura di Hot Laps, l'intrattenimento di Luca Alò saranno il giusto contorno alla giornata di gara. Un sentito ringraziamento per la gara di Cusano gli organizzatori lo debbono agli sponsor Maurizio De Biase lavorazione artistica del marmo ed Arredamenti Pacelli. Al termine, oltre alle normali premiazioni di rito della singola prova, verranno premiati i vincitori del Mediterraneo Cross che saranno i primi 5 di ogni categoria e le prime 5 società con i premi offerti dagli sponsor Nortwear, Ciemme Sport, l'Arte del Vetro, mtbonline.it.

di seguito a questo link trovate le classifiche aggiornate alla tappa di Bisceglie            

https://www.mtbonline.it/Classifiche/69

questa è la classifica di leader di fascia Amatori 1-2-3

master fascia 1 ELMT, M1,M2,M3         
      Viggiano Montesano Bisceglie totale
LUCIANO Adriano M1 CAVALIEREBICI-CPS 35 26 23 84
BELGIOVINE Giuseppe M2 TEAM EUROBIKE   35 35 70
ANGELINI Ernesto M3 "A. NARDUCCI" TEAM L. COFANO 23 23 20 66
ACQUAVIVA Francesco ELMT B TWIN RACING TEAM DECATHLON 26   30 56
LISI Stefano M1 CHIALÀ CYCLING TEAM LOCOROTONDO 30 21   51

master fascia 2 M4-M5            
             
PASCARELLA Vincenzo M5 SAN MASSIMO 20 35 26 81
MASULLO Francesco M5 ASD MOVICOAST SPORT E TURISMO 26 30 23 79
CARRER Luigi M5 TEAM EUROBIKE 35   35 70
LAGHEZZA Pietro M4 "A. NARDUCCI" TEAM L. COFANO 23 26 21 70
PALMISANO Biagio M5 "A. NARDUCCI" TEAM L. COFANO 30   30 60

master fascia 3 M6-M7            
             
MARINO Pasquale M6 A.S.D. HERACLEA BIKE - MARINO BICI 30 30 26 86
PANAGROSSO Ferdinando M7 PIT STOP TEAM CICLOÒ 23 21 30 74
CENTONZE Antonio M6 KALOS   35 35 70
LORUSSO Antonio M6 CHIALÀ CYCLING TEAM LOCOROTONDO 26 26   52
RADESCA Emilio M6 ASD BIKE IN TOUR VALLO DI DIANO 35     35

  

Social

Le più popolari

Notizie Recenti