Lunedì, 16 Aprile 2018 00:04

XC Crocelle Race Park ottimo esordio

Scritto da 

All’esordio organizzativo la sfida delle neonata società Crocelle Race Team è sta vinta. Il Bosco Crocelle recuperato e valorizzato con un progetto del comune di Palma Campania ha ospitato la 2° tappa del Trofeo X-Cross. In 224 bikers si sono presentati stamattina ai nastri di partenza, provenienti anche da Basilicata Calabria e Puglia, pronti a sfidarsi nei 4,200 chilometri del tracciato che ha raccolto unanimi pareri favorevoli. La prima batteria con 80 partenti di diverse categorie è partita alle 9,30 come da programma. Sulla distanza dei 4 giri, nella categoria Allievi ha dominato il calabrese Antonio Cairo (ASD Belvedere) che ha preceduto Piteo Luigi (GS Moiano) e Celestino Tortorella (Ciclo Team Valnoce) tra le Donne Allieve vittoria di  Adelaide Preziosa (Polisportiva G.Cavallaro) su Chiara Mazziotta (Team Bikers Viggiano) tra le Donne Esordienti vince Rebecca Angiullo (Polisportiva G.Cavallaro). Altra netta vittoria quella di Enrico Donadio (Pit Stop Cicloò Team) tra gli Esordienti precedendo Ricca Samuele (Bike Scool Valsele) e Patrik Vanacore (Team Giuseppe Bike). Sulla distanza di 6 giri, si è assistito al bel successo dello Junior Emanuele Cantalupo (Focus XC Team Italy) che ha preceduto Mattia Germinario e Mattia Colasanto entrambi della Polisportiva G.Cavallaro. La categoria Donne Elite ha visto primeggiare la pugliese Krizia Ruggeri (Polisportiva G.Cavallaro) su Ilenia Matilde Fulgido ed Alessia Gaudioso entrambi del Ciclo Team Valnoce. Tra le Donne Master si sono imposte D’Anna Maria Grazia (Pit Stop Cicloò Team) MWS, Ilaria Colasanto (Murolo Costruzioni) MW1 Irene Giuliano (Los Dogs) MW2. Mentre tra i Master hanno vinto Luigi Siano (Los Dogs) M5, Emilio Radesca (Vallo di Diano) M6, Ferdinando Panagrosso M7 + Over.Nella seconda batteria si è imposto Paolo Russo del Federal Team Bike che ha lottato con Antimo Caparano (Over The Top) fino a quando quest’ultimo non ha dovuto arrendersi per un guasto meccanico. Nelle altre categorie hanno vinto rispettivamente, Tommaso Vecchione (Federal Team Bike) U23, Domenico Chiarelli (Ciclo Team Valnoce) EL, Mirko Zanni (Il Triciclo Sidicino) ELMT, Raffaele Esposito (Team Giuseppe Bike) M2, Vincenzo Parlato (Team Giuseppe Bike) M3, Giuseppe Iovanelli (Vesuvio MountainBike) M4. Al termine della gara i componenti della società organizzatrice hanno voluto premiare il loro presidente Pietro Caliendo per l’impegno nel dirigere la macchina organizzativa dell’evento. Di seguito sono state effettuate le premiazioni con trofei fatti appositamente per l’occasione mentre tutti gli atleti ed accompagnatori hanno gradito il pasta party. Ora il Trofeo X-Cross si sposta al Monte Faito dove domenica 22 si recupera la gara annullata per neve e dove si assegneranno i primi titoli provinciali MTB 2018.

* in allegato trovate le classifiche delle 2 partenze

         

Letto 408 volte
Pietro Amelia

Responsabile MTB dal 2001.

Direttore Sportivo I Livello.

Atleta cicloamatore dal 1996 a tutt'oggi.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Social

Le più popolari

Notizie Recenti