Domenica 28 giugno si è disputata a Casamarciano la decima edizione del trofeo Bocca del Vento, valida quale 6° Tappa del trofeo X-Cross. La gara consolidata dalla decennale esperienza del Casamarciano mtb è stata ben organizzata. Il percorso di gara lungo sentieri della collina di S. Clemente presentava numerose insidie, con tratti di single trak che hanno reso la prova davvero impegnativa. Nella gara open, che si disputava al meglio dei quattro giri, a prendere subito il comando ci ha pensato l’atleta Paolo Russo (Cycling Sport Nola) il quale, sfruttando il vantaggio di correre in casa, ha da subito attaccato. Alle sue spalle ha tentato l’aggancio Antonino Terranova (New Valley Ciemme sport) il quale però si è dovuto accontentare della piazza d’onore. Terzo, decisamente in grande spolvero, ha concluso la gara un sorprendete Medaglia Carlo (Team Giuseppe Bike). Nella gara riservata alle categorie giovanili a vincere è stato Mele Carmine (Tutto Bici Romano), secondo e sempre più leader del trofeo ha concluso Pegna Arturo (Pedale Arianese). Nella categoria femminile si è imposta Capolongo Pasqualina (Cycling Sport Nola) seconda ha concluso Adamska Aneta (New Valley Ciemme Sport). al termine della manifestazione è stato offerto a tutti il pasta party ed effettuate…
Luigi Ferritto, della FRW FACTORY, domenica 21 giugno 2015, ha vinto la III edizione di "Bicincanto nel Vulcano", gran fondo di mountain bike, che ormai è diventato un appuntamento classico a Roccamonfina (CE). La manifestazione, ottimamente organizzata dall'omonimo club, valida quale decima tappa del "Giro della Campania Off Road 2015", si è svolta su un percorso di 40 km interamente sterrato e tutto all'ombra dei famosi castagneti roccani. Al via circa più di 150 atleti, provenienti anche dalle regioni limitrofe. Subito dopo lo start, a prendere il largo sono stati Massimo Campaiola, gioiellino dell'ASD Cubulteria Bike, e per l'appunto Ferritto. I due atleti, entrambi dell'alto casertano, hanno condotto i primi 10 km di gara in comune accordo, poi appena sono cominciate le prime rampe più dure, Ferritto ha allungato e, metro dopo metro, ha accumulato un buon margine sul diretto inseguitore. La terza posizione è stata sempre ad appannaggio di Giuseppe Zarli, atleta locale proprio di Roccamonfina, ma tesserato anch'esso con l'ASD Cubulteria Bike. Luigi Ferritto, ha concluso la cavalcata solitaria, dopo circa 2 ore e ha onorato la vittoria del Giro della Campania, ottenuta la scorsa Domenica. Secondi e terzi sono giunti Campaiola e Zarli. Dopo l'arrivo Ferritto ha dichiarato: "Finalmente…
Luigi Ferritto, portacolori della FRW FACTORY, domenica 07 giugno 2015, ha dominato la II edizione della "Gran Fondo Città di Roccarainola", svoltasi nella ridente cittadina del nolano. La manifestazione, egregiamente organizzata dall'A.S.D. Ro.Ca Bike, era valida quale ottava tappa del Giro della Campania Off Road 2015 e ha visto ai nastri di partenza circa 130 atleti. Il tracciato di gara era un anello di 40 km, caratterizzato da lunghe salite, che si inerpicavano tra i boschi, e delle discese veloci, a rendere il tutto ancora più duro ci ha pensato un caldo torrido. Subito dopo il via, dato alle 9,30, sono cominciati i primi scatti in testa al gruppo, tra i pretendenti al successo. Poi, però, il biker di Piedimonte Matese, all'inizio della prima salita sterrata ha allungato sul resto della compagnia e ha condotto una gara in solitaria fin sul traguardo, tagliato dopo circa 2 ore e 5 minuti. Ferritto ha così scritto il suo nome nell'albo della manifestazione, rafforzando la leadership nel Giro, precedendo sul traguardo Paolo Russo (ASD CyclingSport Nola) e un sempre più emergente Antimo Ceparano, anche esso portacolori della CyclingSport. Tra le donne vittoria di Rossella Diezzo (Rokka Bike), sempre più a suo agio nel mondo della…
Si è svolta domenica 7 giugno tra le incantevoli colline marchigiane nella località di BorgoPace la prima prova della Coppa Italia Giovanile, gara nazionale per rappresentative regionali riservata alle categorie esordienti ed allievi. La Campania ha ben figurato con Mele Carmine (Tutto Bici Romano) allievo di 2° anno che ha concluso al 20° posto e Pegna Arturo (Pedale Arianese) che ha concluso al 21° posto entrambi migliori di tutte le rappresentative del sud. da segnalare anche la prova di Amato Alessandro (Movicost) esordeinti 1° anno, giovane crossista che ha pagato la poca esperienza in mtb ma che ha concluso con onore la prova che era decisamente impegnativa. (visiona le classifiche) Dopo questa esperienza occorre una riflessione, a fronte di alcuni talenti presenti e da valorizzare, il ciclismo giovanile in Campania è un settore da ricostruire. Occorre creare i presupposti per un rilancio dell'attività nelle categorie giovanili e questa sarà la sfida per il settore mountain bike del comitato campano nei i prossimi anni. 
Con la 9° tappa del Giro della Campania si conclude il trittico di tappe che vede come protagonista il Parco Regionale del Partenio. Domenica 14 giugno a Rotondi sono attesi coloro che sono a caccia di punti preziosi per la classifica finale. Il percorso di 40 km sarà interamente all'ombra dei secolari castagneti che offriranno frescura e sollievo alla fatica dei partecipanti. Gli organizzatori hanno posto un cancello orario al km 24,800, chi transiterà dopo 2 ore e 30 minuti dalla partenza sarà deviato sul percorso corto. Al termine della gara come consuetudine pasta party e premiazione per tutti. Non resta che affrettarsi per le iscrizioni che chiuderanno il 13 Giugno. a Tutti buone pedalate.   
Ai piedi del monte Pugliano dal quale sgorgano le acque termali che alimentano le Terme di Telese martedì 2 giugno, festa della Repubblica, è andata in scena la 5° tappa del trofeo X-Cross. Il percorso, che ricalcava in senso inverso quello che fu il Campionato Italiano XC del 1997, ha raccolto unanimi pareri favorevoli e la zona di partenza ed arrivo, posta all’interno delle terme ha fatto da contorno ad una gara organizzata in maniera impeccabile dalla New Valley - Ciemme Sport. Al via si sono presentati una novantina di bikers provenienti da ogni angolo della regione per raccogliere punti preziosi per la classifica finale del trofeo. Per la cronaca la vittoria nella gara Open sulla distanza di 5 giri è andata ad Enzo della Rocca (Cubulteria Bike) che ha staccato sin dal via i diretti avversari, conquistando la vittoria assoluta con il tempo di 1 ora e 30 minuti. Alle sue spalle è giunto l’atleta di casa Antonino Terranova (New Valley-Ciemme Sport) che ha regolato Massimo Campaiola (Cubulteria Bike) il quale si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio. Nella categoria donne Master si è imposta Aneta Admaska (New Valley-Ciemme Sport) mentre nella categoria Allievi ha vinto…

Social

Le più popolari

Notizie Recenti