Alle ore 9:45 di domenica 20 marzo è ufficialmente partita l’edizione 2016 del Giro della Campania off-road. Dalla piazza Umberto I di Monteforte Irpino, in 345 hanno dato il via alla 2° gran fondo di Montevergine. La partenza è stata preceduta dal saluto del sindaco Antonio De Stefano, dall’assessore allo sport Rosa De Sapio, ed essendo la domenica delle palme, non è mancata la benedizione a tutti i partecipanti del parroco Don Antonio Testa. Un ringraziamento in particolare al comandante dei vigili Gerardo de Falco ed i suoi uomini che hanno presidiato le strade in uscita da Monteforte nel tratto di trasferimento verso il chilometro zero da dove è stato dato ufficialmente il via alla gara. Sin dalle prime pedalate ha preso il comando l’elite Pasquale Sirica, portacolori del Cicloò Bike Team, il quale dopo pochi chilometri aveva accumulato un vantaggio rassicurante che gli ha permesso di chiudere la gara, al termine dei 52 chilometri, con il tempo di 2 ore e 28 minuti. Alle sue spalle, staccato di 10 minuti è giunto Luigi Ferritto (Team Giannini) primo della categoria master 2. Al terzo posto assoluto è giunto il calabrese Italo Carnevale (Paola Bike Team). Quarto ha concluso Jurj Bartizal…
A pochi giorni dal debutto del Giro della Campania Off-road 2016, che si Terrà domenica 20 Marzo a Monteforte Irpino con la 2° edizione della Gran Fondo di Montevergine. Ecco in anteprima la maglia di leader della classifica assoluta, maschile e femminile, preparata per l’occasione dallo sponsor Maglificio Ciemme Sport.  
A pochi giorni dal via, si mettono a punto gli ultimi dettagli a Monteforte Irpino dove domenica 20 con la seconda edizione della Gran Fondo di Montevergine, inizia ufficialmente il Giro della Campania Off-road 2016. Marcello e lo staff di Linea Bici, quest’anno allargato per far fronte al notevole incremento di iscritti, sono pronti per affrontare la sfida organizzativa che li vedrà impegnati. La prima novità di questa edizione della gara riguarda il percorso, allungato rispetto allo scorso anno, sfiora i 50 km con 1750 metri di dislivello ma per i meno allenati ci sarà l’alternativa del percorso escursionistico sicuramente più abbordabile di 23 km. Il fondo di natura vulcanica renderà la vita facile ai bikers in gara  anche in caso di pioggia e tuttavia la notevole forza di mezzi dell’organizzazione messa in campo garantirà a tutti di gareggiare in totale sicurezza. Montevergine, per diverse edizioni sede di arrivo del Giro d’ Italia professionisti, sarà per un girono terreno di battaglia delle ruote grasse per tutti quei bikers a caccia di punti  per la classifica individuale e per team del Giro della Campania. Nutrita la schiera dei pretendenti alla vittoria di questa prima tappa, tra i protagonisti ci sarà sicuramente…
Una giornata fredda e ventosa ha inaugurato il trofeo “Mediterrae” che si è tenuto a battesimo a Scala, la più antica cittadina della Costiera Amalfitana, domenica 13 marzo. Tuttavia il meteo non ha scoraggiato gli oltre 150 atleti che provenienti da Puglia, Basilicata, Calabria, Abruzzo ed ovviamente Campania si sono ritrovati in località Senile, per sfidarsi lungo i 4,6 chilometri del percorso ricavato tra i castagni secolari e single track tipici dello scenario amalfitano. L’organizzazione, messa in campo dai ragazzi dell’ ASD  Movicoast Turismo e Sport, ha tenuto fede alle attese lasciando tutti soddisfatti, in primis per la scelta tecnica del percorso. La gara, valida quale prima tappa del trofeo Mediterrae, seconda prova del trofeo X-Cross e Top Class per le categorie Esordienti, Allievi ed Amatori ha assegnato anche i titoli di Campione Regionale cross country  per le categorie agonistiche. Nella gara riservata agli allievi si è assistito ad un entusiasmante duello tra il lucano Verre Alessandro (Loco Bikers) ed Amato Gennaro (ASD Movicoast) con Verre che nel finale ha piazzato l’allungo vincente, staccando Amato che tuttavia si è aggiudicato il suo primo titolo di Campione Regionale. Al terzo posto è giunto Giannelli Pierpaolo (MTB Casarano). Nella gara esordienti Cautella…
A Scala domenica 13 si assegneranno i primi titoli di Campioni Regionali dell’anno per gli specialisti del cross country, relativamente alle categorie agonistiche, quelli amatori saranno assegnati il 29 Maggio a San Martino Sannita (BN). A tal proposito lo sponsor ufficiale del settore fuoristrada della Federciclismo Campania, sarà il maglificio Ciemme Sport con sede a Terzigno (NA). Il titolare Michele Carillo ha deciso di creare ad hoc una nuova grafica per le maglie dei Campioni Regionali 2016 sostituendo le vecchie bande orizzontali con una traccia di ruote da mountain bike intrise di fango. Un connubio perfetto per identificare i Campioni del fuoristrada. Sulle maglie oltre ai riferimenti istituzionali quali il sito www.federciclismocampania.it ci sarà anche il logo di mtbonline da sempre vicino al movimento fuoristradistico campano oltre al richiamo alla nuova linea Opium che Ciemme Sport propone per il 2016. Ma le novità non riguarderanno solo le maglie dei Campioni Regionali ma ci sarà una rivisitazione anche per le maglie dell’ X-Cross e Giro della Campania Off-road che vi sveleremo nel prosieguo della stagione. Non resta che arrivederci a domenica sul podio di Scala con le nuove maglie firmate Ciemme Sport.
Anche quest’anno il Trofeo Legambiente Mtb-XC Monte Sant’Angelo non ha smentito le attese confermandosi come una manifestazione che è piaciuta sotto il profilo tecnico-agonistico con ben 219 bikers ai nastri di partenza. Con la presenza sul campo gara di Vincenzo Carbone (sindaco di Palma Campania), Filippo Carrella (assessore allo sport di Palma Campania), Elvira Franzese (vice sindaco di Palma Campania), Michele Carella (componente commissione nazionale FCI fuoristrada), Pietro Amelia (responsabile settore fuoristrada FCI Campania), Luigi Sirica (presidente comitato provinciale FCI Salerno) e Michele Carillo (titolare del maglificio Ciemme Sport), il Trofeo Legambiente Mtb-XC Monte Sant’Angelo è riuscito ad accogliere concorrenti provenienti da tutto il Sud Italia rendendo estremamente orgogliosi gli organizzatori della Legambiente Mtb Palma Campania in quanto hanno saputo dimostrare quanto sia inossidabile la loro passione per la mountain bike, attraverso l’organizzazione di un evento di tale portata che ha inaugurato la stagione 2016 delle gare cross country in Campania nell’ambito del Trofeo X-Cross articolato a sua volta in 12 prove. Nel bel mezzo della Pineta Tribucchi con la presenza di una serie di single track, la pineta, lo sterrato e il passaggio caratteristico tra i ruderi dell’antica chiesa di San Michele Arcangelo in Stella, è stato un continuo andirivieni di…

Social

Le più popolari

Notizie Recenti