La tristezza si leggeva sui volti di chi domenica 19 maggio si è ritrovato a Ticcinao di Vico Equense per la gran fondo del Montecomune. Troppo poco il tempo trascorso dalla triste notizia della scomparsa di Santolo Napolitano per metabolizzare l’evento luttuoso. Un minuto di raccoglimento sotto la pioggia battente e pronti via perché “ the show must go on”. La sfida sul nuovo ed inedito tracciato che l’organizzazione diretta da Pino Cosentino ha riservato ai partecipanti ha riscontrato unanimi pareri favorevoli.  Ad imporre il ritmo in testa al gruppo sin dalla prima salita è stato Russo Paolo (Federal Team Bike) che ha tagliato il traguardo vittorioso con il temo di 2 ore 03 minuti precedendo di quasi 2 minuti Zanni Mirko (Over The Top) che ha sua volta ha preceduto Milito Lorenzo (Tutto Bici Romano). Fuori dal podio assoluto ma vincitori delle rispettive categorie troviamo Della Rocca Giuseppe (Federal Team Bike) primo ELMT, Vitiello Emanuele (Vesuvio Mountainbike) primo JU,  De Vito Giuseppe (Team Vesuvio and Bike) primo M1, Vitale Gennaro (Cicloò Carbonari Bikers) primo M2, Auriemma Giuseppe (Pol. Silenziosa Partenopea) primo M4,  Minelli Rosario (Passion Bike) primo M5, Radesca Emilio (Bike in Tour Vallo di Diano) primo M6. La…
Sabato 11 maggio il variopinto mondo del ciclismo giovanile di Short Track si è ritrovato a Siano per disputare la 4° prova del Trofeo Short Track Campania con la gara organizzata dall' ASD Cicli Botta denominata 46° memorial G. BOTTA 5° memorial N. ASCOLI 4° memorial F. ASCOLI. Buona la partecipazione con oltre 100 partenti suddivisi nelle categorie G1/G6 ed anche i PG ed i non tesserati iscritti con "Gioco Ciclismo". Soddisfazione è stata espressa da Antonio Botta deus ex machina dell' organizzazione al rientro in federazione dopo alcuni anni di pausa. Per quanto riguarda la classifica a squadre si è imposto il Team Cesaro Falasca con 22 punti, al 2° posto hanno concluso gli Amicisuperski con punti 15, al 3° Team Bike Maddaloni con punti 14. seguire si sono piazzati 4° Cilento in Bici punti 13; 5° Cicloò Carbonari Team e Movicoast Sport e Turismo punti 6, 6° D'Aniello Cycling Wear punti 4, 7° Team Giuseppe Bike e Federal Team Bike punti 3, 8° Valsele Bike School e Team Esposito punti 2.
Il mondo delle mountain bike campana piange la prematura scomparsa del suo biker più rappresentativo. Santolo Napolitano per gli amici "Santolillo" ieri stava percorrendo il sentiero numero 03 del Parco Nazionale del Vesuvio ovvero il Monte Somma quando, per cause in corso di accertamento, è precipitato per circa 70 metri nel dirupo. Le lesioni riportate a seguito della caduta gli sono state fatali. Santolo ha lasciato di sgomento tutti quelli che in mattinata hanno appreso la notizia dei social. Non ci sono parole appropriate per descrivere Santolo senza cadere nella retorica. Era una ragazzo buono, mai esasperato, mai parole fuori posto, mai lamentele su persone eventi sportivi o altro, sempre lontano dai riflettori del protagonismo. Viveva immerso in questo sport, pronto per una escursione con gli amici ma altrettanto pronto ad attaccare il numero al manubrio per una gara. Fin dagli anni 90 si è cimentato in tutte le discipline dal cross-country alle Marathon, dall'Enduro alle gare a tappe raccogliendo titoli in tutti i campionati disputati. Era un campione sulle classifiche e nella vita amava la libertà e la spensieratezza che la mountain bike gli concedeva, era la sua vita, la stessa che gli ha preso. Domenica prossima a Ticciano di Vico Equense nella Granfondo del Monte Comune i partecipanti troveranno nella busta con il numero un nastro nero…
Articolo da redazione Bicincanto nel Vulcano Nonostante le previsioni meteo non del tutto favorevoli, la Granfondo Bicincanto nel Vulcano che si è svolta a Roccamonfina (Ce) ha avuto un bel successo di partecipanti. Oltre 250 bikers si sono sfidati la settima edizione della point-to-point su un percorso che si snodava nel sottobosco di castagneti secolari dei quali la zona è davvero molto ricca. Il percorso di 43 km è stato molto apprezzato dai tanti partecipanti, e non ha presentato grandi difficoltà nonostante la pioggia scesa la sera precedente. Il successo è andato a Luigi Ferritto, amatore del Team Giannini, che ha superato l’élite Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team) e Giovanni Pensiero (HGV Cicli Conte). Gara molto bella e combattuta anche tra le donne, con l’élite Nina Gulino (Team Race Mountain) che ha superato Sabrina Di Lorenzo (ASD Di Lorenzo) e Cinzia Micco (Moiano). In contemporanea alla point-to-point si è svolta anche una gara per Esordienti e Allievi, con un buon numero di partecipanti. Tra gli Allievi, il successo è andato al corridore di casa Davide Maccarone (Bicincanto nel Vulcano), mentre tra gli Esordienti si impone Saverio Russo (Team Bike Maddaloni). I ringraziamenti per questa prima gara del circuito Race…
Si disputerà sabato 11 Maggio a Siano il 46° MEM. G. BOTTA  5° MEM.  N. ASCOLI  4° MEM. F. ASCOLI gara Giovanissimi e Gioco Ciclismo di Short Track valida quale 4° tappa del "Trofeo Short Track Campania". Già gli iscritti sfiorano quota cento, un numero considerevole che conferma il crescente interesse verso il fuoristrada anche nelle categorie Giovanili. La società organizzatrice TEAM CYCLING BOTTA ASD AS sarà lieta di accogliere i partecipanti per un sabato di sport e divertimento. Il ritrovo è fissato dalle ore 13:30 in Piazza Cortemeola a Siano presso Caffetteria LOUNGE BAR mentre la prima partenza è prevista alle 15:30. Per le società interessate potete scaricare in allegato la classifica del "Trofeo Short Track Campania" dove possiamo annotare che in testa vi è la società Amicisuperski seguiti dal Team Cesaro Falasca mentre al terzo posto si attesta il Federal Bike Team.  Scaricate la classifica in allegato, nelle pagine exel a seguire trovate le specifiche del punteggio. Vi ricordo che la classifica per team si compone del punteggio del singolo giovanissimo + i punti di partecipazione 2 punti maschi o 4 punti femmine.     
Un pomeriggio settimanale, quello scelto dal Comitato Campano, per tenere a battesimo il ritrovato Velodromo “Capone” di Marcianise. Giovedì 9 Maggio, a cura dell’ASD Autoricambi Marrone si e disputato il “Trofeo Autoricambi Marrone”  – “Memorial Ciro Perna” alle ore 17:00 é partito lo spettacolo variopinto dei tanti ciclisti provenienti da tutte le discipline finanche il fuoristrada con bici da MTB. In gara si sono cimentati dai G1 ai G6 per poi passare alle categorie Esordienti, Allievi, Juniores ed Amatori. Mentre sul prato, al centro della pista, in tantissimi bambini si sono cimentati nel gioco ciclismo con gimcana ad ostacoli. Una festa riuscita ed un entusiasmo che fa ben sperare per le sorti del ciclismo agonistico. Al termine premiazione estesa a tutti i partecipanti mentre parole di fiducia ed elogio per le società che credono in questo progetto sono state espresse dal responsabile del settore giovanile Prof. Umberto Perna. Il Presidente Regionale Prof. Pino Cutolo per il quale l'acquisizione del velodromo da parte del comitato è stata una lunga ed estenuante battaglia finalmente vinta, ha dichiarato "questo è solo l'inizio di un cammino lungo che dovremo fare tutti insieme comitato, tecnici, e società per far vivere questa struttura". Ma vista la…

Social

Le più popolari

Notizie Recenti