Luca Porzio

Luca Porzio

Vado in bici, Mangio e bevo. Il resto è tempo perso.

 Eccoli qui: Nicola Chianese (cat. M2, Capitano della Rappresentativa), Pasquale Cioffi (cat. Juniores), Italo Pedone (cat. Juniores), Alessandro Cucco (cat. Allievi), Adriano Franciosi (cat. Allievi), Marco Paolo Menditto (cat. M2, accompagnatore). Fin dalla partenza era chiaro che questa non era una rappresentativa come le altre: questi ragazzi fin da subito hanno costruito uno spirito di squadra, una coesione ed una voglia matta di gareggiare come non mai.

InViaggio

 

la Rappresentativa DH Campana per il Campionato Nazionale Downhill 2017 era pronta per affrontare tutto. O QUASI.

Quest’anno al Campionato Nazionale la pista disegnata sul terreno di Bormio era densa di tratti tecnici. A partire dalla partenza (e scusate il gioco di parole!). Ma i nostri ragazzi non si sono persi di animo. Fin da subito hanno mostrato il loro sangue freddo nell’attraversare tutti i tratti piu’ impervi e ne diamo dimostrazione nel video dove Pasquale Cioffi (Campione Regionale cat. Juniones) scende un tratto da paura con la stessa non-chalance con la quale scende dal letto la mattina appena sveglio.

Durante le Prove i nostri agonisti si sono tutti fatti valere, passando la sessione di qualifiche ed andanosi a posizionare in Griglia per il giorno successivo di Gara insieme al Capitano Nicola Chianese, cat. M2. All’atleta Marco Paolo Menditto, invece, e’ andata male: tradito da un pedale non riesce a chiudere le qualifiche ed ad accedere alla griglia di partenza della gara; per lui purtroppo l’unica griglia a cui potrà accedere, è quella della brace per quest’anno.

 RagazziConDaniele

 RagazziConDaniele

Durante il giorno di gara, mentre i più grandi si dilettano facendosi fotografare con i Campioni in carica, i più giovani, supportati psicologicamente dal Big Brother del DH Campano Daniele Crispino anche lui presente al Campionato Nazionale, hanno dato il meglio raggiungendo buoni risultati ma purtroppo non così buoni da raggiungere il podio; considerando che l’ecosistema Campano non offre ancora la possibilità di far commisurare i ragazzi con percorsi di questa caratura tecnica, è opinione della struttura tecnica del C.R. Campania che i ragazzi abbiano già espresso un ottimo valore in gara e dimostrato tutto il potenziale di crescita a loro disposizione.

AlessandroCuccoSalto

Abbiamo grosse aspettative per questi ragazzi che scaturiscono soprattutto dalle capacità tecniche dimostrate in gare su tracciati di difficoltà elevata e nutriamo grosse speranze nel futuro con l’augurio di raggiungere il gradino più alto del Podio e riscattare il ruolo che compete alla nostra regione nel panorama del Gravity Nazionale.

Due ringraziamenti speciali:

-          il primo a Romano Favoino della Struttura Tecnica Nazionale DH per il calore ed il supproto che ha dato ai ragazzi fin da subito dimostrando non solo la sua professionalita’ ma tutta la passione che infonde nel suo sport preferito!

-          Il Secondo alla azienda CiEmme Bike Wear capitanata da Michele Carillo che ha sponsorizzato le maglie per la rappresentativa dei ragazzi campani e come sempre sostiene e supporta le attività Gravity in Campania.

Appuntamento all’anno prossimo!

Alle Società

ASD CITTÀ DI SARNO S.D. ASD
MOTOSPRINT CARBONARI BIKERS
VESUVIO MOUNTAINBIKE ASD

 

Oggetto: Partecipazione Campionati Italiani Downhill 2017

 

fedePer la gara in oggetto in programma per il 22-23 Luglio 2017 a Bormio (SO) ed aperta a tutte le categorie, il Responsabile Regionale, Fuoristrada, settore Gravity in accordo con la struttura tecnica giovanile e viste le candidature pervenute, convoca i seguenti atleti:

Nome

Cognome

Categoria

Tessera

Adriano

Franciosi

AL

A121161

Alessandro

Cucco

AL

A098450

Pasquale

Cioffi

JU

A094421

Italo

Pedone

JU

A098449

Marco Paolo

Menditto

M2

A112336

La Rappresentativa Regionale DH sarà guidata dal Capitano Nicola Chianese (Tessera A076011) come già notificato da comunicato apposito.

Nel augurare un grosso in bocca al lupo a tutti gli atleti convocati, si ricorda di presentarsi alla gara muniti di Tessera Federale, Biciclette in ordine ed adeguate alle difficoltà tecniche e di tutti i dispositivi di sicurezza previsti dal regolamento nazionale.

 

Volla (NA), 17 Luglio 2017

Il Responsabile Regionale Fuoristrada
Settore Gravity

           Luca Porzio

NicolaChianese

LA FCI Campania al fine di sponsorizzare la crescita della disciplina di Downhill per la regione, ha approvato a budget una quota per sponsorizzare la presenza di una rappresentativa regionale di atleti campani in tappe di carattere nazionale.

La rappresentativa quest’anno sarà capitanata dall’atleta Nicola Chianese della squadra asd Citta’ di Sarno – CICLOO.  Nicola dopo un fortuito incidente che gli e’ costata la partecipazione a molte gare nel 2016, si e’ ripreso alla grande nel 2017 e quest’anno si distingue per un ottavo posto assoluto ed un primo posto di categoria nei principali tornei di DH del sud Italia. Nicola ha dato la sua disponibilita ad accompagnare eventuali giovani leve al Campionato Nazionale di Downhill che si terra’ a Bormio il 22-23 Luglio.

A tal fine verranno selezionati un numero massimo di 7 atleti afferenti a squadre campane FCI. I criteri di selezione definiti per il 2017 sono i seguenti

  • Compatibilità con le categorie ed i raggruppamenti previsti dalle tappe a cui si intende partecipare
  • Priorità alla partecipazione verrà data alle categorie giovanili ed agoniste (laddove disponibili) e garantendo la partecipazione di donne nella rappresentativa.
  • Posizionamento nelle classifiche dei principali tornei regionali tenutisi in Campania nel 2016 con valutazione dei seguenti tornei: Campania Downhill Cup 2017, Gravity Challenge 2017, Classifiche nazionali e tornei nazionali (Top Class, Gravitalia 2017, etc)
  • Qualora non si raggiunga il numero minimo di atleti richiesti, verranno anche valutate eventuali Candidature spontanee o su chiamata diretta da parte degli organizzatori.

Invitiamo tutti gli Atleti e Team interessati a sottoporre la loro candidatura entro e non oltre Venerdi’ 7 Luglio 2017, a mezzo email ai responsabili della rappresentativa (Luca Porzio e Nicola Chianese) utilizzando l’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I Responsabili Fuoristrada della C.R. Campania a valle della riunione del 25 Maggio 2017 atta a definire procedure e nuovi regolamenti per la gestione delle Biciclette a Pedalata assistita (in breve: eBike) rende noto a tutti alcuni cambiamenti alle norme regionali atti a meglio definire la partecipazione delle eBike alle gare in regione.

Dopo consulta con i principali operatori del settore in regione verranno aggiunte alcune importanti variazioni al Regolamento delle gare per le eBike. A breve sarà pubblicato il nuovo regolamento tuttavia riassumiamo i punti chiave concordati nella riunione:

  • A tutti gli organizzatori che accetteranno le eBike in gara, il C.R. Campania metterà a disposizione della gara un Meccanico Autorizzato. L’organizzatore della gara avrà il diritto di incrementare la quota di partecipazione alla gara degli atleti con eBike per fronteggiare le spese addizionali da sostenere per la tariffa di competenza del Meccanico Autorizzato.
  • All’atto della partenza il Meccanico Autorizzato provvederà a punzonare le parti chiave della eBike (ad esempio il Carter della centralina o eventuali batterie a corredo).
  • All’arrivo di un atleta il Meccanico Autorizzato provvederà a confinare le eBike in un perimetro recintato ed interdetto agli atleti fino a mezz’ora dopo la fine della gara.
  • Dietro reclamo da parte di un Team, il Meccanico Autorizzato controllerà la regolarità delle bici a pedalata assistita ovvero si assicurerà che la eBike confinata all’arrivo sia confacente ai certificati di conformità presentati dall’atleta all’atto della iscrizione e che non siano presenti sistemi atti a “violare” i requisiti di legge.
  • Qualora il Meccanico Autorizzato rilevi la manomissione di una eBike, l’Atleta proprietario della eBike verrà squalificato dalla gara e gli verrà riservato lo stesso trattamento riservato agli atleti trovati positivi in fase di controllo anti-doping.
  • Un’eventuale atleta proprietario di una eBike la cui centralina sia accessibile mediante ponti radio (esempio mediante bluetooth) dovrà munirsi di strumenti atti ad isolare la centralina prima dell’inizio della gara e per tutta la gara stessa (ad esempio mediante l’ausilio di dispositivi di disturbo della connessione radio tipo “Jammer” o sistemi equivalenti). Il Meccanico Autorizzato controllerà prima della partenza la conformità della eBike alla legislativa vigente e rinforzerà l’inibizione radio mendiate delle punzonature ad-hoc; qualora non fosse possibile garantire il completo isolamento della centralina per tutta la durata della gara il Meccanico Autorizzato potrà inibire la partecipazione alla classifica dell’atleta. Gli sara’ comunque concesso di partecipare alla gara come escursionista.
  • Tutti questi controlli saranno da ritenersi obbligatori per tutte quelle discipline in cui il condizionamento atletico dell’atleta è predominante rispetto alle capacità tecniche come ad esempio le Gran Fondo o le gare XC; al contrario per gli organizzatori di gare che esaltano le capacità tecniche dell’atleta (come ad esempio le discipline Enduro e DH), tali controlli saranno opzionali ed a discrezione dell’organizzatore.

Il comitato regionale valuterà e manuterrà una lista di Meccanici Autorizzati a partecipare alle gare e definirà in accordo con gli stessi un tariffario unico per la partecipazione. Invitiamo quegli operatori del settore che vogliano candidarsi ad essere inseriti nella lista di Meccanici Autorizzati a contattare la Struttura Tecnica Regionale Campana del Fuoristrada mediante email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Infine ricordiamo a tutti gli atleti che i raggruppamenti eBike con relativa classifica sono stati introdotti in via sperimentale pertanto:

  • Non esiste obbligo per gli organizzatori di inserire tale raggruppamento nel programma gara.
  • In caso di gravi e non prevedibili violazioni al detto regolamento da parte di Organizzatori, Squadre ed Atleti, i Responsabili del settore Fuoristrada provvederanno a bloccare la sperimentazione in atto.

Come dimostrato anno per anno, è volontà del C.R. Campania mantenere attiva la sperimentazione delle eBike nei principali tornei della regione pertanto facciamo appello a tutti gli atleti affinché collaborino per garantire il corretto svolgimento delle gare ed ottenere il massimo divertimento nel pieno rispetto dello spirito agonistico e/o amatoriale che contraddistingue gli atleti della nostra regione.

Informazioni

  • Il numero massimo di partecipanti alle singole tappe della Campania ENDURO Cup (CEC2017) è di n. 200 (duecento) atleti.
  • E’ possibile abbonarsi a tutte le gare della CEC oppure iscriversi alle sole tappe alle quali si vuole partecipare.
  • Per le sole gare di Linara e di Monte Maggiore - Giano Vetusto l'iscrizione e' valida anche ai fini della partecipazione alla Enduro Riding South 2017

IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA GRIGLIA DI PARTENZA

A partire da quest'anno e come e' accaduto in via sperimentale nel 2016 nella gara di Monte Maggiore Enduro, la posizione in griglia di partenza secondo i ranking stabiliti dalle classifiche sara' garantita solo agli atleti che regolarizzeranno la loro posizione ENTRO IL MERCOLEDI prima della gara. Per gli atleti che effettueranno la loro iscrizione ,ed il relativo pagamento oltre il mercoledì antecedente alla gara, la posizione in griglia di partenza sara' stabilita in base all'orario del pagamento registrato dall'organizzazione. 

Registrazione e Pagamenti

Per iscriversi a partecipare ad una o piu' gare e' NECESSARIO EFFETTUARE I SEGUENTI 3 PASSI.

  1. Per gli atleti FCI registrare la partecipazione attraverso il Fattore K, facendone richiesta alla propria squadra
  2. Registrare l'atleta presso il sito ICRON.it usando i seguenti link
  3. Effettuare il pagamento mediante una delle seguenti modalita':
    • Mediante PayPal, utilizzando l'apposito pulsante accanto al nome nella lista iscirtti direttamente sul sito di ICRON.it
    • Mediante Bonifico Bancario su IBAN: IT68U0760105138997261597263 intestato a "BIP SERVICE" - specificare nella causale il nome dell'atleta e la gara. Inviare copia del bonifico a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Coloro che non avranno ottemperato a tutti i precedenti passi, risulteranno non iscritti o non abbonati alle gare e verranno pertanto trattati al pari degli iscritti dell'ultimo minuto oppure dei non-iscritti. INVITIAMO TUTTI GLI ATLETI A VERIFICARE IL PROPRIO STATO DI ISCRIZIONE !!! In caso di problemi o domande si prega di contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Costi di iscrizione

Iscrizioni singole

RaggruppamentoIscrizione singola
(entro il mercoledi pre-gara)
Iscrizione singola
(la mattina della gara)
Atleta agonista
(Elite, U. 23, Junior)
GRATIS GRATIS
Atleta Enduro € 25.00 € 30.00
Atleta Promo € 25.00 € 30.00
Atleta Front € 25.00 € 30.00
Atleta e-bike € 25.00 € 30.00
Atleta Freetime € 20.00 € 25.00

Abbonamenti

RaggruppamentoAbbonamento
CEC2017
Atleta agonista
(Elite, U. 23, Juniores)
GRATIS
Atleta Enduro € 100.00
Atleta Promo € 100.00
Atleta Front € 100.00
Atleta e-bike € 100.00
Atleta Freetime € 80.00

*) ERS2017 = Enduro Riding South 2017 **) CEC2017 = Campania ENDURO Cup 2017  

Finale NuoveDate

Pietro Amelia: Consigliere Nazionale FCI per la MTB

PietroAmelia1Nell’ormai lontano 2002 Pietro Amelia sedeva in una fredda e buia auletta insieme a Vincenzo Milano  della ASD Milano Cicli, Luciano Forlenza della ASD Bike&Sport, ASD Foder Biker e la ASD Hyrya Bike per discutere di come e cosa poter fare con una MTB in Campania.

Oggi dopo appena 15 anni in Campania si puo’ partecipare a gare di MTB su discipline di Granfondo, Mediofondo, CrossCountry, Ciclocross, Enduro e Downhill; Il calendario MTB Campania 2017 ad oggi conta 10 gare di Granfondo, 15 gare di CrossCountry, 5 gare di Enduro e 4 di Downhill: un carnet da fare invidia a quasi tutte le regioni della nazione!

PietroAmelia2

Nel corso di questi anni grazie anche alla collaborazione degli atleti e delle squadre Campane, Pietro Amelia, sempre col sorriso sulle labbra, ha lavorato duramente partendo dal 2002 da 4 gare con poche decine di atleti al 2017 con 34 gare e con numeri di partecipanti che assomigliano sempre di più al migliaio.

Non ci stupisce quindi la nomina di Pietro Amelia nella commissione Nazionale FCI per la Mountainbike.

Un grosso in bocca al lupo da tutto lo staff a Pietro per la sua nomina: Vai Pietro! gli atleti e le squadre Campane contano su di te per rappresentare gli interessi della Campana nella Commissione Nazionale di Mountainbike, sempre col sorriso sulle labbra.

 

E' possibile visionare le classifiche cliccando sull'immagine allegata. Capture

Domenica 19 Marzo 2017, la stagione 2017 del Downhill Campano è partita alla grande a Rotondi (AV) con la prima gara di apertura del Gravity Challenge ed anche della Coppa DH riservata a biker Campani. La gara ha visto anche la presenza di Romano Favoino, grande appassionato di DH, organizzatore del Gravitalia ed anche parte della Struttura Tecnica Nazionale della FCI.

 

Degna di menzione e’ l’iniziativa proposta ed accolta da tutti i team e gli enti organizzativi della gara di mandare un saluto a Walter Belli riservando per l’appunto il suo numero preferito, Grande Walter! un grosso saluto da tutti noi lontani per geografia ma uniti dalla passione.

WalterBelli.jpg


Anche quest’anno la squadra ASD Vesuvio Mountainbike da sfoggio del suo vivaio agonistico e giovanile con i suoi ragazzi: Pasquale Cioffi (attuale campione regionale in carica) primo di Categoria Juniores ed anche Terzo assoluto seguito da Italo Pedone; Nella categoria allievi vediamo il gia’ noto Alessandro Cucco (leader della coppa, cat. Allievi) secondo di categoria cedere il passo alla new entry Adriano Franciosi. A loro il compito arduo di riuscire a portare in Campania il primo titolo nazionale della nostra storia. 

wmt.jpgCome non sottolineare la benvenuta presenza di ben due atlete categoria Woman Master, Mariateresa Miranda, della ASD Mavin Bike e Loredana Giacomantuono, First Lady della ASD Project Freeride.

Spostando lo sguardo sulle categorie Elite Master, notiamo come i ragazzi della ASD MTB Evoli Crew siano tra i più combattivi quest’anno: ben due gare da organizzare per il 2017, non li distolgono infatti dalle performance atletiche. Punta di diamante è il già noto Alessandro Naccarato, campione regionale in carica e leader della attuale classifica di Coppa seguito dall’atleta Carmine Crisci dei Project Freeride, squadra di casa al Peroni ed Antonio Castaldo dei Mavin Bike ASD.

Per la categoria M1, Claudio Spolsino e Franco Morrone sempre della ASD MTB Evoli Crew, rispettivamente secondo e quarto nella classifica assoluta ma anche leader della classifica M1, seguiti dal terzo incomodo Cristian Paciello della Project Freeride. Sempre per la squadra MTB Evoli Crew, una menzione speciale per la mascotte della squadra il cane DHiva, campione DH ad honorem, categoria “Quattro Zampe”.

Nella categoria M2 vediamo l’alternanza tra due squadre con i suoi atleti la ASD Cicloo detiene i primi due posti di categoria rispettivamente Nicola Chianese ed Aniello Granata, primo e secondo di categoria. Seguono la coppia di nemici-amici Angelo Corcione e Marco Paolo Menditto (quest’ultimo campione della coppa 2016) rispettivamente terzo e quarto di categoria delal squadra ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra.

Nella categoria M3 Umberto Barone, tiene alto il nome dei Salerno Freeride con il suo primo posto di categoria rubando la scena all’attuale campione regionale Gianluca Crocetta dei ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra che lo segue a ruota sul podio. New entry al terzo posto con un paio di Jeans e di scarpe colorate da fare invida ad un ragazzino, l’atleta Paolo Sorrentino della ASD Movicoast Sport e Turismo di Ravello irrompe nel DH campano dopo più di venti anni di assenza.

Nella categoria M4 non abbiamo grosse sorprese, infatti il presidente Luca Montanino della ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra, continua a macinare vittorie su vittorie, salendo anche al Peroni sul piu’ alto gradino del podio. Quest’anno pero’ non avra’ vita facile in quanto Luigi Vitale della MTB Evoli Crew e Roberto Buccino della sua stessa squadra, salgono a podio insieme a lui e gia’ giurano vendetta al presidente.

Arriviamo quindi alla parte Senior ovvero M5 della Classifica dove ben tre atleti si giocano il titolo. Un incredibile Pasquale Bruno della Vesuvio Mountainbike, che con stile ed esperienza domina la classifiche discesistiche Campane e difende molto bene il suo titolo di Campione Regionale dagli inseguitori ovvero Gerardo Sorrentino della asd MOVICOAST SPORT E TURISMO che prova a portare nella discesa tutta l’esperienza accumulata come Campione Regionale2016 di Enduro e dallo Yul Brinner del DH Campano Vincenzo Charlier sempre della ASD MTB Evoli Crew.

Chiudono per eta’ ma non certo per i loro tempi i due amiconi di vecchia data, Massimo Gambini della ASD MTB Evoli Crew, endurista di Moto per fede ma vero amante delle due ruote con e senza motore e dal John Tomac del ciclismo Campano, Ferdinando Panagrosso della ASD Cicloo rispettivamente leader della classifica M6 ed M7.

Infine alcune menzioni speciali vanno a Pasquale Amore della ASD Taburno Bike Brothers come vincitore della classifica riservata alle monopiastra alla ASD Carbonari Bikers-Motosprint Acerra che rimane la squadra piu’ numerosa della Campania ed anzi si apprestano a raggiungere per primi quota 100 atleti! Ed infine un saluto a Giovanni Rispoli, gia’ leader della classifica 2016 ed a cui un brutto incidente ha impedito la corretta conclusione della gara ed il suo accesso alle classifiche: buona ripresa, Giovanni!

Ci vediamo tutti il 30 Aprile al Charlie Track, percorso storico nelle discipline di discesa campane!

Locandina

 

 

Maestro Istruttore I Livello

A Casalnuovo non troppo lontano dal Comitato Regionale Campano FCI, nello scorso weekend i futuri Maestri Istruttori hanno sostenuto la prova di ammissione al corso ed i primi due giorni di lezioni pratiche.

Maestro Istruttore I Livello

A Casalnuovo non troppo lontano dal Comitato Regionale Campano FCI, nello scorso weekend i futuri Maestri Istruttori hanno sostenuto la prova di ammissione al corso ed i primi due giorni di lezioni pratiche.

Social

Le più popolari

Notizie Recenti