Pietro Amelia

Pietro Amelia

Responsabile MTB dal 2001.

Direttore Sportivo I Livello.

Atleta cicloamatore dal 1996 a tutt'oggi.

Come per le forcelle ammortizzate comparse negli anni 90 e le ruote da 29 più recentemente le E-Bike rappresentano la nuova frontiera tecnologica delle ruote grasse. Le bici a pedalata assistita sono state sdoganate dalla F.C.I. con un regolamento ad hoc apparso nel 2016. Da allora si sono viste sporadicamente nelle marathon e nelle gare di enduro. Da subito hanno diviso le opinioni dei bikers, chi le tollera e le vede come l’evoluzione della bici che non si può arrestare e chi invece mal digerisce il sorpasso in salita a cospetto della pedalata muscolare pura.

Tuttavia le e-Bike rappresentano un mercato in continua crescita, con sempre più estimatori ed è per questo che in Campania, grazie all’appoggio di due sponsor, Linea Bici di Monteforte Irpino (AV) e Bike e Sport di Contursi Terme (SA) che hanno unito gli sforzi creando il primo trofeo dedicato a questa categoria di bikers.

Le tappe saranno 10 divise in gran fondo, marathon, e cross-country

11/03/2018 - Granfondo Parco del Sele - Contursi Terme

29/04/2018 - Granfondo dei Saraceni

06/05/2018 - 1° Trofeo XCO Carbonari Bikers

10/06/2018 - Marathon di Montevergine - Mercogliano

15/07/2018 - Granfondo del Lago di Laceno - Bagnoli Irpino

29/07/2018 - Marathon Monti Eremita e Marzano - Colliano

16/09/2018 - Xc Monti di Eboli - Eboli 

07/10/2018 - Granfondo di Gragnano - Gragnano (NA) 

14/10/2018 - Granfondo Monte Palo - Tre Croci - Palomonte

21/10/2018 - 2° Xc Masseria del Cuccaro - Eboli

Il trofeo sarà basato sulla modalità escursionistica senza alcun ordine di arrivo e una classifica finale basata sulla partecipazione. A tal prosito è stato approntato un sito www.campaniaebike.com dove si può leggere il regolamento e tutte le info per partecipare. A tutti gli interessati non resta che caricare le batterie e scaldare i muscoli pronti a lanciarsi nella sfida.

Come per le forcelle ammortizzate comparse negli anni 90 e le ruote da 29 più recentemente le E-Bike rappresentano la nuova frontiera tecnologica delle ruote grasse. Le bici a pedalata assistita sono state sdoganate dalla F.C.I. con un regolamento ad hoc apparso nel 2016. Da allora si sono viste sporadicamente nelle marathon e nelle gare di enduro. Da subito hanno diviso le opinioni dei bikers, chi le tollera e le vede come l’evoluzione della bici che non si può arrestare e chi invece mal digerisce il sorpasso in salita a cospetto della pedalata muscolare pura.

Tuttavia le e-Bike rappresentano un mercato in continua crescita, con sempre più estimatori ed è per questo che in Campania, grazie all’appoggio di due sponsor, Linea Bici di Monteforte Irpino (AV) e Bike e Sport di Contursi Terme (SA) che hanno unito gli sforzi creando il primo trofeo dedicato a questa categoria di bikers.

Le tappe saranno 10 divise in gran fondo, marathon, e cross-country

11/03/2018 - Granfondo Parco del Sele - Contursi Terme

29/04/2018 - Granfondo dei Saraceni

06/05/2018 - 1° Trofeo XCO Carbonari Bikers

10/06/2018 - Marathon di Montevergine - Mercogliano

15/07/2018 - Granfondo del Lago di Laceno - Bagnoli Irpino

29/07/2018 - Marathon Monti Eremita e Marzano - Colliano

16/09/2018 - Xc Monti di Eboli - Eboli 

07/10/2018 - Granfondo di Gragnano - Gragnano (NA) 

14/10/2018 - Granfondo Monte Palo - Tre Croci - Palomonte

21/10/2018 - 2° Xc Masseria del Cuccaro - Eboli

Il trofeo sarà basato sulla modalità escursionistica senza alcun ordine di arrivo e una classifica finale basata sulla partecipazione. A tal prosito è stato approntato un sito www.campaniaebike.com dove si può leggere il regolamento e tutte le info per partecipare. A tutti gli interessati non resta che caricare le batterie e scaldare i muscoli pronti a lanciarsi nella sfida.

  

E’ la disciplina olimpica, quella degli specialisti, quella di chi pronti via sa andare a tutta subito. Il cross-country è troppo spesso messo in secondo piano dai bikers che preferiscono le lunghe distanze, ma in Campania grazie all’impegno di tante società organizzatrici questa specialità è viva e vegeta. domenica 25 febbraio a cura del Federal Team Bike si alzerà il sipario sul Trofeo X-Cross 2018. La Pineta Tribucchi, in località Castello di Palma, sarà la prima di 14 prove, suddivise in nove mesi. Successivamente, domenica 25 marzo, si andrà a casa del Lucky Team sul Monte Faito (è non aggiungiamo altro) scenario da favola, con il mare che fa da sfondo ai single track immersi nelle faggete secolari. Domenica 15 aprile sarà la volta del XC Crocelle Race Park a Palma Campania, gara organizzata dall’omonimo team che ha recuperato e valorizzato quest’area rendendola un vero parco giochi per i bikers. Sempre ad aprile, il 22 si ritorna a Giffoni sei Casali per disputare lo storico Trofeo dedicato a Giustino Fortunato, padre costituente della Repubblica Italia su un circuito impegnativo che non tollera gli “indecisi in discesa”. Il 25 giugno, come consuetudine da qualche anno, andrà il scena l’XC delle Terme a Telese Terme gara storica organizzata dall New Valley che fu Campionato Italiano di specialità nel 1998. Maggio si apre con una gara unicum il giorno 5 i Carbonari Bikers in collaborazione con Napoli Pedala porterà per la prima volta una gara di XC a Napoli, nel cuore verde della città partenopea. Il Bosco di Capodimonte sarà lo scenario di questa gara e chi ama questo genere non può perdere. Il 27 Tutto Bici Sport con il  Trofeo N.Romano riporterà i bikers a Salerno nella città delle mille luci natalizie. A giugno il 17 sarà la volta dell’ XC Pimonte tra i boschi dei Monti Lattari mentre il 24 si ritorna sull’altopiano di Campo Farina ad Ottati e meglio ancora al Rifuggio Panormo per il trofeo XC dei 3 Rifuggi con l’organizzazione curata dalla Polisportiva Ottai MTB. Luglio inizia con il trofeo MTB Tifata che sarà anche prova unica del Campionato Regionale per le categorie amatori mentre la domenica successiva il giorno 8 si correrà nella terra del glorioso popolo dei Sanniti ad Alvignano nella XC dell’Antica Cubulteria. Dopo la pausa di agosto a settembre si riprenderà la sfida a colpi di pedale nella XC Monti di Eboli, gara organizzata dai ragazzi dell’ASD Rampichevoli nell’omonima cittadina cara allo scrittore Carlo Levi e sempre Eboli si ritorna il 21 Ottobre per la finale presso la Masseria del Cuccaro che ha recentemente ospitato anche la finale del prestigioso Trofeo di ciclocross del 3 mari.

A tutti non resta che segnare in rosso le date delle prove sul personale calendario degli impegni per curare la classifica e cercare di portare a casa la maglia di vincitore che ricordiamo sono offerte dalla sponsor il maglificio Ciemme Sport.  

A questo link  http://www.federciclismocampania.it/campionati/xcross-2017.html potete consultare il regolamento.  

  

  

    

    

Mancano 2 mesi all’inizio dell’edizione del Giro della Campania 2018 che quest’anno sarà da record, infatti mai nella storia del trofeo si è disputato su 13 tappe. Tuttavia, grazie al coordinamento ben riuscito tra tutti gli organizzatori, le gare saranno ben distribuite durante l’arco della stagione con un impegno massimo di due gare al mese. Per motivi legati alle elezioni nazionali purtroppo la prima tappa “Gran Fondo Delle Colline Moianesi” è stata spostata al 18 marzo. Intanto per coloro che vogliono partecipare al Trofeo con un notevole risparmio sul costo di iscrizione possono acquistare l’abbonamento presso i nostri punti vendita ufficiali:

Cicli e Moto Policano, Palma Campania (NA) v. S. Nicola rec. 3271728992

Linea Bici, Monteforte Irpino (AV) v. Alvanella 65 rec.  08251910475 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

Cicloò Bike Team, Cimitile (NA) v. Roma 122 rec. 0815122704  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Bike e Sport, Contursi Terme (SA) ctr. Iannamici rec. 3397796698 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pompeitek, “Il Ciclista” (Ex Vulcantek) Pompei (NA) v. Nolana 59 rec. 081 19716017 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tutto Bici Salerno di Diego Romano Salerno Via Settimo Mobilio, 53/55 rec. 089 790174 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il costo è fissato in € 200,00 il che vuol dire € 15,00 un costo davvero irrisorio considerando che l’abbonamento riserva tutti i servizi offerti dall’organizzatore oltre alla possibilità di partire in una apposita griglia. Ma il numero degli abbonamenti non sarà illimitato per volontaà degli organizzatori ne sono disponibili solo 100 pertanto occorre essere veloci come in bici per chi è interessato e buon Giro della Campania 2018.

Giornata uggiosa  a tratti piovosa e terreno fangoso ha accolto i numerosi atleti convenuti da tutto il sud per disputare la finale del Trofeo 3 Mari. La location per l’occasione è stato il circuito di 2 km ricavato all’interno della “Masseria del Cuccaro” ad Eboli con l’organizzazione curata da Bike e Sport. Presenti alla manifestazione Piero Loconsolo delegato tecnico per il Comitato Puglia, Franco De Rosa coordinatore ciclocross Basilicata, Pietro Amelia, componente commissione Fuoristrada, Antonio Curcio, responsabile Ciclocross Campania. La giornata di gare si è aperta con la batteria riservata elle categorie Esordienti ed Allievi. Alla partenza tra i variopinti body dei giovani atleti spiccavano quelli tricolore di Ettore Loconcolo (Team Eurobike) ed Entony Montrone (Andria Bike) neo Campioni Italiani. Pronti via, il duo Eurobike Ettore Loconsolo e Vittorio Carrer hanno fatto gara solitaria in testa ed hanno tagliato il traguardo in parata con Carrer che ha preceduto il compagno di pochi centimetri. Alle loro spalle ha concluso Cautella Piergianni (PRD Sport Factory Team). Nella gara riservata agli Esordienti chiara vittoria per l’atleta campano Enrico Donadio (Pit Stop Team Cicloò) che ha preceduto Ivan Carrer (Team Eurobike) e Andrea Micaletto (MTB Casarano). Nella categoria Donne Allieve, vince Adelaide Preziosa (Pol. G.Cavallaro) su Chiara Mazziotta (Team Bikers Viggiano) tra le Esordienti Donne si impone Denise Falabella (Ciclo team Valnoce) su Rebecca Angiulli (Pol. G. Cavallaro) terza conclude Miriam Lentidoro (Team Mazzei). La seconda partenza ha visto impegnati le categorie Junior, Donne Tutte ed i Master fascia 2. Anche in questa batteria complice il terreno pesante gli atleti hanno faticato per concludere la gara. Il primo a tagliare il traguardo è stato Salvatore Tarantino (Scuola di Ciclismo V.Nibali) che ha preceduto Angelo Tagliente (MTB Casarano)  e Mattia Germinaio (Pol. G. Cavallaro). Da segnalare la magistrale prova di Maurizio Carrer (Team Eurobike) neo Campione Italiano Master 4 che ha concluso al secondo posto assoluto della batteria. Nella categoria donne Elite ha vinto Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce) che ha preceduto la compagna di team Alessia Gaudioso. Tra le Donne Junior ha vinto Fortunato Antonietta (Team Bikers Viggiano) che ha preceduto Nigro Elena (Valsele Bike Scool Team) e Scarpa Alessia (Ludo Bike). Nelle restanti categorie master si sono imposti, Ubremo Cardinali, Master 5 (Vesuvio Bike). Lorusso Antonio, Master 6 (Chialà Cycling Locorotondo). Panagrosso Ferdinando, (Pit Stop Team Cicloò) ed Eleonora Valluzzi Donna Master (Loco Bikers). La terza ed ultima batteria ha visto in gara gli atleti Elite, Under 23 e gli Amatori fascia 1. In questa si è imposto Belgiovine Giuseppe (Team Eurobike) primo anche della categoria Master 2 Alle sue spalle ha concluso Acquaviva Francesco (B-Twin Racing team Decathlon Italia) primo categoria Elite Master ed al terzo posto assoluto e prima della categoria Under 23 si piazza Viola Donatello (Nippo Vini Fantini Europa Ovini). Nelle altre categoria si sono imposti Antonino Terranova (New Valley Ciemme Sport) quarto assoluto e primo Master 3, Michele Salza (Co.Bo. Pavoni) sesto assoluto e primo categoria Elite e Cofano Stanislao (Heraclea Marino Bici) primo Master 1. Al termine della gara pasta party per tutti, atleti ed accompagnatori, a seguire la premiazione delle gara. Dato che il “Trofeo del Cuccaro” decretava anche la conclusione del Trofeo 3 Mari Ciclocross sono stati premiati i primi cinque di ogni categoria e vestito le maglie dei leader di categorie che sono state indossate dai seguenti atleti:

Viola Donatello (Nippo Vini Fantini Europa Ovini) Open

Fulgido Ilenia Matilde (Ciclo team Valnoce) Donna Open

Verre Alessandro (Team Bikers Viggiano) Junior

Fortunato Antonietta (Team Bikers Viggiano) Donna Junior

Ivan Carrer (Team Eurobike) Esordiente

Angiullo Rebecca (Pol. G.Cavallaro) Esordiente Donna

Loconsolo Ettore (Team Eurobike) Allievi

Scarpa Ilaria (Scuola di Ciclismo LudoBike)

Acquaviva Francesco (B-Twin Racing team Decathlon Italia) Elite Master

Ozza Francesco (MTB Casarano) Master 1

Belgiovine Giuseppe (Team Eurobike) Master 2

Saracino Carlo (Cycling cafè) Master 3

Masullo Francesco (Movicoast) Master 4

Aversa Vincenzo (Ciclistica Castrovillari ) Master 5

Marino Pasquale (Heraclea Bike Marino Bici) Master 6

Panagrosso Ferdinando (Pit stop team Cicloò) Master 7

Valluzzi Eleonora (Loco Bikes) Donna Master 

Le prime 3 società classificate sono:

1° Polisportiva Gaetano Cavallaro

2° Team Bikers Viggiano

3° Scuola Ciclismo Nibali Tug-Sal

            

Gli ultimi preparativi sono terminati e la Masseria del Cuccaro ad Eboli è pronta ad ospitare domenica 14 gennaio la finale del Trofeo 3 Mari di Ciclocross. Dopo il successo dal sodalizio che ha visto unirsi i comitati delle regioni Puglia, Campania, Basilicata e Calabria ora il trofeo più importante del sud e pronto a calare il sipario. L’avventura è iniziata l’8 ottobre a Lecce proseguita a Viggiano e poi Corato, Belvedere Marittimo, Caserta Vecchia, Metaponto e Barletta. Una sfida lunga 4 mesi e tanti chilometri in lungo e largo negli spenditi scenari del sud correndo tra arte e storia, tra i borghi, ed i fossati dei Castelli nei giardini dei Musei e negli spazi aperti. Tutto all’insegna della grande passione degli organizzatori, Kalos, Team Bikers Viggiano, Team Eurobike, MTB Caserta, ASD Belvedere, Re-Cycling Bernalda che hanno profuso nel trofeo ed i risultati si sono visti ai recenti Campionati Italiani di Roma con i titoli conquistati dai giovani talenti crossisti del sud (Ettore Loconsolo ed Entony Montrone). Ora non resta che assegnare le maglie ai vincitori e premiare i primi 5 di categoria unitamente alle prime 3 società. Il percorso scelto dai ragazzi di Bike e Sport si svolge all’interno dell’agriturismo il Cuccaro misura circa 2,200 chilometri e si presenta ondulato prevalentemente sterrato. Al termine della gara saranno messi a disposizione degli atleti i servizi dell’agriturismo, verrà offerto il pasta party docce e lavaggio bici. Per coloro che vogliono raggiungere Eboli fin dal sabato possono prenotare presso la struttura. Ringraziamo il Maglificio Ciemme Sport che ha fornito le magliette di Leader di categoria durante il trofeo ed il sito mtbonline.it che ha curato le classifiche ed offerte le maglie della premiazione finale

Un augurio di Buon Anno all'insegna del ciclismo da parte del Comitato F.C.I. Campania

Il Giro della Campania Off-road sulla base dei successi ottenuti nella passata stagione riparte con i migliori auspici. Per questa nuova edizione le tappe saranno ben 13 di cui 3 Marathon. Il Trofeo si svolgerà nell’arco di sette mesi a partire da Marzo fino ad Ottobre con la media di due appuntamenti mensili. Si inizierà dall’entroterra sannito con la “Granfondo delle Colline Moianesi” il 4 marzo per proseguire la domenica successiva con la tappa di Contursi Terme la “Granfondo Valle del Sele”. Ad Aprile ci saranno l’8 la “Marathon di Visciano” ed il 29 la “Granfondo dei Saraceni” ad Agropoli nello splendido scenario della Costiera Cilentana. Il 13 Maggio sarà la volta della collaudata “Granfondo Bicincanto nel Vulcano” a Roccamonfina ed il 20 torna la seconda edizione della “Vesuvio MTB Race”. Il 10 Giugno Linea Bici cambia percorso e propone la prima “Marathon di Montevergine” mentre il 15 luglio ci sarà la prima new entry la “Granfondo del Lago Laceno” a Bagnoli Irpino. Il 29 Luglio, prima della pausa estiva, si farà tappa a Collinano per la “Marathon Monte Eremita e Marzano” che assegnerà anche le maglie di Campione Regionale di specialità. Settembre ricomincia il 9 con la seconda new entry la “Granfondo Del Fortore” a S.Bartolomeo In Galdo ed il 30 si ritornerà sul Montecomune per l’omonima Granfondo a Vico Equense per gareggiare a picco sulla Costira Sorrentina. Il rusch finale vedrà gli aspiranti vincitori cimentarsi il 7 Ottobre nella prima edizione della “Granfondo di Gragnano” per concludere il 14 a Palomonte con la “Granfondo Montepalo 3 Croci”. Anche per questa edizione supporterà il Trofeo il maglificio Ciemme Sport che fornirà le maglie ed il sito www.mtbonline.it che ne curerà le classifiche.

Si Comunica che le richieste di gare inserite nel calendario MTB 2018 per essere ritenute valide le società dovranno 45 giorni prima dello svolgimento ottemperare al pagamento della tassa regionale di € 55,00. Qualora ciò non avvenga la data sarà ritenuta libera ed assegnabile ad altra società richiedente. 

Luca Porzio, Antonio Curcio, Francesco Gallo, Pietro Amelia augurano  a tutti voi tanti auguri di un sereno natale  

Social

Le più popolari

Notizie Recenti