Venerdì, 17 Marzo 2017 00:30

Primo Corso per Maestri Istruttori in Campania

Scritto da 

Maestro Istruttore I Livello

A Casalnuovo non troppo lontano dal Comitato Regionale Campano FCI, nello scorso weekend i futuri Maestri Istruttori hanno sostenuto la prova di ammissione al corso ed i primi due giorni di lezioni pratiche.


AndreaPrati UmbertoPerna

La squadra di istruttori federali messa in campo dalla Federazione per preparare i Maestri ad istruire i futuri campioni del ciclismo è composta dal maestro Andrea Prati che ha curato la parte pratica del corso e dal prof. Umberto Perna che invece curerà la più corposa parte di teoria da svilupparsi nelle prossime settimane.

Le prova di ammissione ha testato le abilità di base in bici su un percorso su strada creato appositamente dal maestro Prati per valutare la preparazione tecnica dei futuri Maestri.

FotoGiorno1 FotoGiorno1 FotoGiorno1


Seguendo i principi di multidisciplinarietà, nel secondo giorno invece il gruppo si è spostato su uno spiazzo in sterrato, per completare la preparazione pratica relativa alle principali tecniche del fuoristrada.
Il corso ha visto la partecipazione di 15 candidati ed è stato il primo corso nella regione Campania ad utilizzare il nuovo format stabilito dal Centro Studi Nazionale che combina la preparazione teorica “in aula” tipica dei corsi da direttore sportivo, con le prove pratiche collaudate da anni per i corsi di Maestri di MTB.

FotoGiorno2 FotoGiorno2

Andrea Prati con preparazione, professionalità ed entusiasmo ha da subito conquistato il gruppo dei futuri Maestri, incentrando le prove pratiche non solo sulla capacità tecnico-atletica degli Allievi Maestri ma anche sui percorsi formativi e progressioni didattiche che i futuri Maestri dovranno utilizzare per cresce futuri giovani campioni.
Il Comitato Regionale prende atto dell’entusiasmo dimostrato dai futuri Maestri ed auspica la nascita di tante nuove scuole dedicate al nostro sport preferito.

 

 

 

Letto 1148 volte
Luca Porzio

Vado in bici, Mangio e bevo. Il resto è tempo perso.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Social

Le più popolari

Notizie Recenti