Napoli – Abbiamo incontrato l’Avvocato Giovanni Petrella dinanzi a Castel Capuano, castello di origine normanna che con l’annessione del Regno di Napoli alla corona di Spagna e la sua costituzione in Vicereame (1503) fu destinato per la prima volta alla funzione di palazzo di giustizia. Petrella, principe del foro, esercita attività forense dal 1982. Nel 1989 è stato nominato vice procuratore onorario della Repubblica presso la Procura Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, sino a tutto il 1995, durante il quale ha ricoperto il ruolo di Pubblico Ministero presso gli uffici del circondario di Santa Maria Capua Vetere. Ha svolto esperienze sia in campo penale che civile ed è componente e delegato UIA (Unione Internazionale degli Avvocati) per rappresentare il Foro di Santa Maria Capua Vetere all’estero. Dal 1993 a tutt’oggi è iscritto all’Albo Speciale dei Cassazionisti per il patrocinio presso Giurisdizioni Superiori. La passione per lo sport delle due ruote lo vede impegnato anche negli organi di giustizia sportiva della Federazione Ciclistica Italiana, in qualità di componente della Commissione Disciplinare Nazionale. Inoltre svolge regolarmente attività ciclistica e da vita insieme alla società ciclistica Evolution Bike, la Gran Fondo dei Gladiatori che si tiene a Santa Maria Capua Vetere. Avvocato…
Pagina 7 di 7

Social

Le più popolari

Notizie Recenti