Salvatore Balestriere

Atleta dal 1967 al 1974.

Direttore Sportivo dal 1978 al 1987.

Componente della S.T.R. dal 1990 al 1996.

Tecnico Regionale dal 1997 a tutt'oggi.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                                                                                                 

                                                                                                 

 

 

Alle Società

                                                                                                                                D’Aniello Cycling Wear

                                                                                                                                A.S. Montoro 1927 Stefano Garzelli

Progetto Ciclismo Sorrentino

Movicoast Sport e Turismo

A.S.D. Sweet Angela

Poggiomarino Team Balzano Cicloò Bike Team

 

 

Oggetto: partecipazione Campionati Italiani Strada 2017.

Per la gara in oggetto, in programma a Comano Terme  (TN) il 09 luglio p.v. e organizzata  dalla Società Ciclistica Storo –AS Dilettantistica riservato alle categorie Esordienti 1°, 2° anno e Allievi, il Coordinatore della S.T.R. Sig. Salvatore Balestriere, sulle risultanze dei punti acquisiti così come segnalati dal tecnico di categoria Sig. Domenico d’Agostino ed in conformità con le norme concordate con le Società interessate ( vedi comunicato n° 4  del 16/03/2017 S.T.R.) convoca i sotto elencati Atleti: Allievi

      Cognome       Nome                     Tess.FCI                 Società                                                                  Cod.Soc.

  1. Apostolico      Antonio                 703852H               AS Montoro 1927 Stefano Garzelli                 13K1803;
  2. Cucciniello      Fabrizio Ciro         A091400               AS Montoro 1927 Stefano Garzelli                 13K1803;
  3. D’Aniello         Immanuel             A004045               D'Aniello Cycling Wear                                      13T1645;              
  4. Iannone          Mario                     A060268               AS Montoro 1927 Stefano Garzelli                 13K1803; 5. Russo                        Luca                       A032606               D'Aniello Cycling Wear                                      13T1645;

6. Tammaro Vittorio                           A061673               Progetto Ciclismo Sorrentino                           13A0079.

Esordienti 1° anno

  1. Belardo           Salvatore               A096727               A.S.D. M.J. Sweet Angela                  13E2021.
  2. Calce               Gabriele                A004043               Movicoast Sport e Turismo                              13F1832;
  3. Cioffi                Mattia    A004041               Movicoast Sport e Turismo                              13F1832; 4. Palumbo         Giuseppe          A004564               Movicoast Sport e Turismo                              13F1832;

Riserva:

5. Palumbo           Luigi                       A033732                Movicoast Sport e Turismo                              13F1832.

Esordienti 2° anno

  1. Antonelli         Alberigo                786597M              Cicloò Bike Team                                                 16X1665.
  2. Grammegna Alfonso    A008044               D'Aniello Cycling Wear                                      13T1645;
  3. Lettiero Armando 993509V Poggiomarino Team Balzano  13U0498; 4. Raia  Domenico A101608 Poggiomarino Team Balzano  13U0498;

Riserva:

5. D’Apice             Antonio                 A035407                Movicoast Sport e Turismo                              13F1832.

La Rappresentativa sarà diretta dal l Tecnico di categoria Sig. Domenico D’Agostino.

Il ritrovo dei convocati è fissato  C/o la sede del Comitato Regionale sito in Volla Alla via Monteoliveto, 56 – Volla (NA) alle ore 06,00 del giorno 7 luglio p.v..

La rappresentativa alloggerà presso l’albergo Miravalle – Località Balbido di Bleggio Superiore.

Gli atleti  devono presentarsi  muniti di :

  1. Tessera F.C.I;
  2. Documento d’Identità;
  3. Certificato medico di idoneità all’attività agonistica.
  4. Bicicletta completa efficiente;
  5. Una coppia di ruote;
  6. Indumenti per una giornata di gara e una seduta d’allenamento.

La partenza per il da Comano Terme è prevista al termine della gara  allievi.

Gli atleti saranno a disposizione delle Società “se richiesto” per il rientro,  al termine della gara dopo tutti gli adempimenti previsti dal Regolamento Tecnico e Regolamento Speciale di corsa, nonché per eventuali controlli medici “ antidoping “ anche se ritirati”.

                                                                   Il Coordinatore della S.T.R.                                                                     Salvatore Balestriere

Volla (NA), 03/07/2017

STRUTTURA TECNICA REGIONALE

Comunicato n° 4 del 16/03/2017

Oggetto: integrazione e modifiche norme di selezione per la formazione dei Contingenti Regionale che     parteciperanno AI Campionati Italiani categorie Esordienti, Allievi e Juniores Strada 2017.

   La scelta degli Atleti per la composizione dei Contingenti in oggetto saranno formati da quegli Atleti che alla fine delle indicative avranno conseguito il miglior punteggio solo per le categorie Esordienti e Allievi.

La S.T.R. sommerà   per redigere la classifica di rendimento ai fini della convocazione dei Campionati in parola, i punti acquisiti su cinque delle sei prove, escludendo il peggior piazzamento ottenuto dagli atleti in una delle gare disputate in ordine al calendario seguente:

 

Esordienti/Allievi

Domenica 28 maggio;

Venerdì     02 giugno;

domenica 04 giugno;

domenica 11 giugno;

domenica 18 giugno;

domenica 25 giugno. “Campionato Regionale”        

 

Per ogni gara di selezione il punteggio è il seguente per Esordienti e Allievi:

1° classificato punti dieci;

2°   classificato punti nove;

3°   classificato punti otto;

4°   classificato punti sette;

5°   classificato punti sei;

6°   classificato punti cinque;

7°   classificato punti quattro;

8°   classificato punti tre;

9°   classificato punti due;

10° classificato punti uno.

 

Attribuzione punti:

  1. Dal primo al decimo, nelle indicative regionali saranno assegnanti con classifica avulsa dei soli atleti regionali;
  2. Nelle gare indicative  fuori regione indicate dalla S.T.R. (per il 2017 le gare del 2 e del 11 giugno) si assegnano secondo il  punto “a “;
  3. Per la partecipazione a gare fuori regione in una delle date indicative, il punteggio sarà assegnato in base all’ordine di arrivo se vi è la gara in regione.
  4. Gli atleti chiamati a comporre la una Rappresentativa Regionale per la partecipazione a gare fuori regione, il punteggio sarà assegnato con lo stesso criteri del punto “a “.

I primi della classifica di rendimento secondo le prove e le modalità suindicate, formeranno il contingente spettante alla Regione per le singole categorie.

In caso di parità, sarà preso in considerazione il miglior punteggio acquisto il 25 giugno.

 

Juniores

domenica 07 maggio;

domenica 14 maggio;

domenica 21 maggio;

domenica 38 maggio;

Venerdì     02 giugno;

domenica 04 giugno.

Per la Categoria Juniores, dopo l’incontro avuto con le Società in data 16/03/2017, su richiesta delle Società presenti, la scelta avverrà su selezione della S.T.R..

Inoltre, le Società hanno richiesto la presenza del tecnico in tutte le  gare del calendario sopra riportato, ove non fosse possibile per tutte le sei indicative, la presenza obbligatoria sulle ultime tre. Inoltre n° tre stage nei tre mercoledì  antecedenti alle ultime tre indicative. 

Per le gare a tappe ci sarà un’incontro ad ok per convenire e concordare l’eventuale partecipazione, subordinata alla qualità emersa nelle selezioni per la partecipazione ai Campionati Italiani

In mancanza di gara regionale nelle domeniche del calendario sopra riportato, saranno le Società a fornire a mezzo fax e/o i-mail (fax – 0817740126 – i-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) alla S.T.R. i piazzamenti ottenuti dai propri atleti con l’ordine di arrivo ed elenco.

Il Coordinatore della STR

                                                                                                              Salvatore Balestriere

STRUTTURA TECNICA REGIONALE

Comunicato N° 3 del 09/03/2017

Oggetto: norme di selezione per la formazione dei Contingenti Regionale che parteciperanno AI Campionati Italiani categorie Esordienti, Allievi e Juniores Strada 2017.

La scelta degli Atleti per la composizione dei Contingenti in oggetto saranno formati da quegli Atleti che alla fine delle indicative avranno conseguito il miglior punteggio.

La S.T.R. sommerà   per redigere la classifica di rendimento ai fini della convocazione dei Campionati in parola, i punti acquisiti su cinque delle sei prove, escludendo il peggior piazzamento ottenuto dagli atleti in una delle gare disputate in ordine al calendario seguente:

 

Esordienti/Allievi

Domenica 28 maggio;

Venerdì     02 giugno;

domenica 04 giugno;

domenica 11 giugno;

domenica 18 giugno;

domenica 25 giugno. “Campionato Regionale” 

Juniores

domenica 07 maggio;

domenica 14 maggio;

domenica 21 maggio;

  domenica 38 maggio;

Venerdì     02 giugno;

domenica 04 giugno.

Per ogni gara di selezione il punteggio è il seguente:

1° classificato punti dieci;

2°   classificato punti nove;

3°   classificato punti otto;

4°   classificato punti sette;

5°   classificato punti sei;

6°   classificato punti cinque;

7°   classificato punti quattro;

8°   classificato punti tre;

9°   classificato punti due;

10° classificato punti uno.

 

Attribuzione punti:

  1. Dal primo al decimo, nelle indicative regionali saranno assegnanti con classifica avulsa dei soli atleti regionali;
  2. Nelle gare indicative  fuori regione indicate dalla S.T.R. (per il 2017 le gare del 2 e del 11 giugno) si assegnano secondo il  punto “a “;
  3. Per la partecipazione a gare fuori regione in una delle date indicative, il punteggio sarà assegnato in base all’ordine di arrivo se vi è la gara in regione.
  4. Gli atleti chiamati a comporre la una Rappresentativa Regionale per la partecipazione a gare fuori regione, il punteggio sarà assegnato con lo stesso criteri del punto “a “.

I primi della classifica di rendimento secondo le prove e le modalità suindicate, formeranno il contingente spettante alla Regione per le singole categorie.

In caso di parità, sarà preso in considerazione il miglior punteggio acquisto il 25 giugno per gli esordienti e allievi e 04 giugno per gli juniores;

            In mancanza di gara regionale nelle domeniche del calendario sopra riportato, saranno le Società a fornire a mezzo fax e/o i-mail (fax – 0817740126 – i-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) alla S.T.R. i piazzamenti ottenuti dai propri atleti con l’ordine di arrivo ed elenco.

Il Coordinatore della STR

                                                                                                              Salvatore Balestriere

STRUTTURA TECNICA REGIONALE

 

Oggetto: assegnazione campionati regionali ctg Agonistiche, anno 2017.

I Campionati in oggetto  si svolgeranno: Esordienti 1° e 2° anno e Allievi 18 giugno, Juniores 28 maggio.

         Le richieste d'organizzazione dei campionati in parola, vanno inviate ai Comitati Provinciali entro il 30 marzo 2017 per la ctg Juniores, 6 aprile 2017 per le ctg Esordienti 1° - 2° e Allievi, allegando quanto segue:

  1. Altimetria;
  2. Descrizione grafica allestimento Partenza e Arrivo;
  3. Nomina del Direttore di Corsa;
  4. Nomina del Responsabile della Manifestazione;
  5. Nomina Addetto alla Giuria (tesserato Società Organizzatrice);
  6. Nomina addetto al controllo antidoping (tesserato Società Organizzatrice);
  7. Fornitore Servizio Fotofinish;
  8. Assistenza meccanica “Cambio Ruota”.

I Comitati Provinciali, trasmetteranno le richieste pervenute alla S.T.R. esprimendo il proprio parere su ogni richiesta pervenuta.

 

Il Consiglio Direttivo, sulla scorta dei pareri dei Comitati Provinciali e le valutazioni espresse dalla S.T.R. delibererà l'assegnazione degli stessi.

 

Oggetto: convocazione per le società che svolgono attività nelle categorie: Giovanissimi, Esordienti M/F,  Allievi M/F.Juniores M/F.

Le società che svolgono attività per le categorie riportate in oggetto, sono convocate per 26 gennaio 2017 alle ore 18.00 presso la sede del C.R. campano in Volla alla via Monteoliveto n. 56 per discutere: 1. Attività svolte anno 2016; 2. Programma attività 2017: 3. varie.

Oggetto: calendari regionali.

Le Società che intendono iscrivere la propria manifestazione nei calendari regionali, sono invitate ad inoltrare domanda scritta al Comitato Provinciale di appartenenza e per conoscenza alla S.T.R. via Monteoliveto, 56 Volla (Na) via i-mail “Campania fax al numero 081/7740126 con l'indicazione della data di svolgimento ed una alternative a quella prescelta, entro il 19.01.2017.

La stesura dei Calendari Regionali avverrà il giorno 21.01.2017 alla presenza delle Società e dei Presidenti provinciali.

La Struttura Tecnica in base alle richieste ricevute e con le modalità di seguito riportate, predisporrà i pre - calendari.

Oggetto: stesura calendari regionali categorie -   Agonistiche, Cicloamatoriali e  Cicloturistiche.

Tutte le società interessate all'assegnazione di manifestazione ciclistica, sono invitate per il giorno 21 gennaio 2017 alle ore 17,30 presso la sede del C.R. sita in Volla (NA) Via Monteoliveto n° 56, per la stesura dei calendari regionali strada di tutte le categorie

(Giovanissimi-Esordienti-Allievi-Juniores-Under23/Elite- Cicloamatoriale-Cicloturistiche).

Le modalità di richiesta e i criteri di assegnazione sono:

I. I calendari verranno formulati in data 21/01/2017 presso la sede del C.R. dalla S.T.R. unitamente alla presenza (obbligatoria e non più solo su richiesta scritta inviata via fax o i-mail) dei presidenti delle società interessate o da un delegato.

II. Il Presidente o il delegato in quella sede per l'assegnazione di una data di manifestazione, dovrà presentare domanda per iscritto (la stessa già anticipata in data 19.01.2016 per la stesura dei pre-calendari) indirizzata al Responsabile della S.T.R. nella persona del Sig. Salvatore Balestriere.

III. Le domande di richiesta attribuzione data di manifestazione dovranno essere formulate su carta intestata della società richiedente a firma del Presidente ed apporre su di essa il relativo timbro.

IV. Nelle richieste si dovrà specificare l'anzianità della manifestazione - "esempio Edizione N°20", la continuità negli anni della stessa (intesa come anni consecutivi di svolgimento), descrizione sommaria del percorso, la data di svolgimento ed obbligatoriamente una di riserva.

V. La società aggiudicante all'atto dell'assegnazione della data di manifestazione, dovrà versare a titolo di cauzione, la somma di euro 55,00 per le categorie agonistiche/ciclo-amatoriali. Si precisa che, la cauzione è obbligatoria, da versare nei sette giorni successivi alla conferma dell'iscrizione della manifestazione nel calendario regionale. Trascorso tale termine la S.T.R. potrà assegnare la data a altra Società che ne ha fatto o ne farà richiesta.

    richiedente Al momento della presentazione del programma gare la somma versata a titolo di cauzione sarà trasformata in tassa regionale (versata).

Ai fini dell'assegnazione della data prescelta, la S.T.R. adopererà un sistema d'attribuzione punteggio a seconda della tabella di seguito riportata (ovviamente prevale la società che riporta il maggiore punteggio);

TABELLA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO

1. Continuità della manifestazione (punteggio attribuito pt. 3);

2. Anzianità della manifestazione - dalla 5^ edizione in poi (punteggio attribuito pt. 2);

3. Anzianità della società affiliata (punteggio attribuito pt. 1);

4. Importanza della manifestazione, ad esempio se valevole come Campionato Provinciale o gare inserita in un Trofeo articolato su più gare "tipo A. Leggiero ecc." (punteggio attribuito pt. 1)

5. Numero di manifestazioni da svolgere e/o organizzare nell'anno 2015 nella stessa categoria - se maggiore di 1 (punteggio attribuito pt. 1).

A completezza di informazione, si precisa che a parità di punteggio la manifestazione verrà assegnata secondo i seguenti criteri di scelta:

CRITERI DI SCELTA

1° - La manifestazione più continuativa negli anni; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti):

2° - La manifestazione più anziana; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti):

3° - Alla società più anziana.

Per ulteriori chiarimenti in merito, La S.T.R. questo C.R. resta a completa disposizione di tutte le società nei giorni giovedì dalle ore 17.00 alle ore 19.00.

 MODALITA' DI RICHIESTA

         Le richieste devono vanno inviate  per posta elettronica ai Comitati Provinciali di appartenenza e per conoscenza alla S.T.R. entro le ore 18 del 19/ gennaio 2017 ai seguenti indirizzi i-mail:

-     C.P. Avellino, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

-     C.P. Benevento, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

-     C.P. Caserta, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

-     C.P. Napoli, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

-     C.P. Salerno, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

-     S.T.R. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

-     Fax  Comitato Regionale, 0817740126

                                                                                              

       Il Coordinatore della S.T.R.

          Salvatore Balestriere

Oggetto:  comunicato ciclocross 2015/16

Il Responsabile del Settore Fuoristrada Sig. Pietro Amelia, invita a tutte le società interessate all’organizzazione di gare di ciclocross per la stagione 2015/16 a presentare richiesta scritta a mezzo mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 4 settembre 2015. Nella richiesta va indicata nome e codice di affiliazione della società richiedente, la data di svolgimento ed una in alternativa, eventuale candidatura all’organizzazione dei  Campionati Regionali.

Volla (NA), 24/08/2015

                                                                                                                 Il Coordinatore della  Struttura Tecnica

                                                                                                                                Salvatore Balestriere

Oggetto: partecipazione 66° Trofeo Squillario.

Per la gara in oggetto, in programma a Piatto ( BI ) il 14 giugno p.v., organizzata dal Velo Club Piatto 2015 e riservata alla categoria Allievi, il Coordinatore della S.T.R. Sig. Salvatore Balestriere, su indicazioni del tecnico di categoria Sig. Domenico d’Agostino convoca i sotto elencati Atleti:

Cognome Nome Tess.FCI Società Cod.Soc.
1 Acampora Luigi 970325 F Progetto Ciclismo Sorrentino 13A0079;
2 Palomba Angelo 995580 J Progetto Ciclismo Sorrentino 13A0079;
3 De Simone Pietro 964901 Y Progetto Ciclismo Sorrentino 13A0079;
4 Bove Pasquale 810284 X Polisportiva Flessofab 13U0156;
5 Giustino Mauro 972869 F Olimpia CAD Caivano 13A1034;
6 Capocasale Sossio 893179 V Olimpia CAD Caivano 13A1034;
7 Amato Gennaro 721351 B ASD Movicoast Sport e Turismo 13F1832.
Riserva        
8 Morzillo Danilo 893126 G G.S.C. Moiano 13Y1689.

La Rappresentativa sarà diretta dal coordinatore della S.T.R. Sig. Salvatore Balestriere, che si avvarrà della collaborazione del Tecnico di categoria Sig. Domenico D’Agostino. Gli Atleti devono presentarsi muniti di Tessera F.C.I, indumenti per una giornata di gara e una d’allenamento, bicicletta completa e coppia di ruote efficienti. Le modalità della trasferta, saranno comunicate direttamente agli interessati dal coordinatore della S.T.R. sig. Salvatore Balestriere.

Il Coordinatore della S.T.R. Salvatore Balestriere

Bando di Assegnazione Gare Valevole come Prova del Progetto Dei Tre Mari anno 2015 Pista per le categorie esordienti m/f – allievi m/f

Tutte  le società interessate all'assegnazione delle 4 manifestazioni ciclistiche  valevole quale Prova del Progetto Dei Tre Mari Pista per le categoria esordienti m/f – allievi m/f sono invitate a presentare entro il giorno 09/03/2015 alle ore 24,00 anche via fax o via mail  presso la sede di questo C.R. la propria richiesta di candidatura per l’assegnazione dell’evento sportivo.

Le modalità di richiesta, i requisiti minimi necessari e i criteri di assegnazione sono quelli di seguito indicati:

MODALITA' DI RICHIESTA

1. Le domande di richiesta attribuzione di manifestazione dovranno essere formulate su carta intestata della società richiedente a firma del Presidente ed apporre su di essa il relativo timbro.

2. Nelle domanda di richiesta si dovrà specificare l'anzianità della manifestazione - "esempio Edizione n° 20", la continuità negli anni della stessa (intesa come anni consecutivi di svolgimento), Velodromo dove sarà organizzata, la data di svolgimento ed obbligatoriamente una data di riserva.

REQUISITI MINIMI RICHIESTI

  1. Garantire una buona qualità organizzativa in riferimento alla sicurezza ed alla visibilità della manifestazione.
  2. Programmazione di evento che permetta il rientro alle società provenienti da fuori regione e aderenti al Progetto Tre Mari in orari accettabili.
  3. Cauzione obbligatoria pari ad euro 100,00 da versare all’atto dell’assegnazione della prova che sarà interamente restituita all’atto della presentazione del programma gare con le relative tasse versate.

Ai fini dell'assegnazione della data prescelta, la S.T.R. adopererà un sistema d'attribuzione punteggio secondo la tabella di seguito riportata (ovviamente prevale la società che riporta il maggiore punteggio).

TABELLA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO

1. Anzianità della società affiliata (punteggio attribuito pt. 1 per ogni anno di affiliazione).

2. Continuità della manifestazione, se siamo già alla 2^ Edizione (punteggio attribuito pt. 3).

3. Anzianità della manifestazione - dalla 3^ edizione in poi (punteggio attribuito pt. 2).

Per completezza di informazione, si precisa che a parità di punteggio la manifestazione verrà assegnata secondo i seguenti criteri di scelta.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE

1. La manifestazione più continuativa negli anni; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

2. La manifestazione più anziana; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

3. Alla società più anziana.

Bando di Assegnazione Gare Valevole come Prova della Challenge Progetto Dei Tre Mari anno 2015 categorie Esordienti ed Allievi

Tutte le società interessate all'assegnazione della manifestazione ciclistica valevole quale Prova della Challenge Progetto Dei Tre Mari per le categorie Esordienti ed Allievi, sono invitate a presentare entro il giorno 09/03/2015 alle ore 24,00 anche via fax o via mail presso la sede di questo C.R. la propria richiesta di candidatura per l’assegnazione dell’evento sportivo.

Le modalità di richiesta, i requisiti minimi necessari e i criteri di assegnazione sono quelli di seguito indicati:

MODALITA' DI RICHIESTA

1. Le domande di richiesta attribuzione di manifestazione dovranno essere formulate su carta intestata della società richiedente a firma del Presidente ed apporre su di essa il relativo timbro.

2. Nella domanda di richiesta si dovrà specificare l'anzianità della manifestazione - "esempio Edizione n° 20", la continuità negli anni della stessa (intesa come anni consecutivi di svolgimento), descrizione sommaria del percorso, la data di svolgimento ed obbligatoriamente una data di riserva.

REQUISITI MINIMI RICHIESTI

  1. Garantire una buona qualità organizzativa in riferimento alla sicurezza ed alla visibilità della manifestazione.
  2. Garantire tutti i requisiti tecnici relativamente alla scelta percorso di gara indicati dalla S.T.R..
  3. Possibilità di abbinare l’organizzazione di due eventi uno per la categoria Esordienti ed una per la categoria Allievi.
  4. Programmazione di evento che permetta alle società provenienti da fuori regione e aderenti al Progetto Dei Tre Mari, un orario accettabile sia per la partenza della gara che per il rientro.
  5. Impegno a garantire un pernotto e/o un rimborso per le società provenienti da località distanti oltre km 250 laddove la manifestazione viene organizzata in orario mattutino.
  6. Cauzione obbligatoria pari ad € 100 da versare all’atto dell’assegnazione della Prova che sarà interamente restituita all’atto della presentazione del programma gare con le relative tasse versate.
  7. Le società organizzatrici sono obbligate a garantire il montepremi agli atleti come da tabelle federali. 

Ai fini dell'assegnazione della data prescelta, il C.R. adopererà un sistema d'attribuzione punteggio secondo la tabella di seguito riportata (ovviamente prevale la società che riporta il maggiore punteggio).

TABELLA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO

1. Anzianità della società affiliata (punteggio attribuito pt. 1 per ogni anno di affiliazione).

2. Continuità della manifestazione, se siamo già alla 2^ Edizione (punteggio attribuito pt. 3).

3. Anzianità della manifestazione - dalla 3^ edizione in poi (punteggio attribuito pt. 2).

Per completezza di informazione, si precisa che a parità di punteggio la manifestazione verrà assegnata secondo i seguenti criteri di scelta.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE

1. La manifestazione più continuativa negli anni; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

2. La manifestazione più anziana; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

3. Alla società più anziana.

Bando di Assegnazione Gare Valevole come Prova del Progetto Dei Tre Mari anno 2015 categoria juniores

Tutte le società interessate all'assegnazione delle 2 manifestazioni ciclistiche valevole quale Prova del Progetto Dei Tre Mari per le categoria juniores, sono invitate a presentare entro il giorno 09/03/2015 alle ore 24,00 anche via fax o via mail presso la sede di questo C.R. la propria richiesta di candidatura per l’assegnazione dell’evento sportivo, che prevede anche l’assegnazione di contributo economico del C.R. pari ad euro 900,00.

Le modalità di richiesta, i requisiti minimi necessari e i criteri di assegnazione sono quelli di seguito indicati:

MODALITA' DI RICHIESTA

1. Le domande di richiesta attribuzione di manifestazione dovranno essere formulate su carta intestata della società richiedente a firma del Presidente ed apporre su di essa il relativo timbro.

2. Nelle domanda di richiesta si dovrà specificare l'anzianità della manifestazione - "esempio Edizione n° 20", la continuità negli anni della stessa (intesa come anni consecutivi di svolgimento), descrizione sommaria del percorso, la data di svolgimento ed obbligatoriamente una data di riserva.

REQUISITI MINIMI RICHIESTI

  1. Garantire una buona qualità organizzativa in riferimento alla sicurezza ed alla visibilità della manifestazione.
  2. Garantire tutti i requisiti tecnici relativamente alla scelta percorso di gara indicati dalla S.T.R..
  3. Garantire l’esclusività della gara solo alla categorie juniores e quindi di non organizzare gare promiscue.
  4. Programmazione di evento che permetta il rientro alle società provenienti da fuori regione e aderenti al Progetto Dei Tre Mari in orari accettabili.
  5. Impegno a garantire un pernotto e/o un rimborso per le società provenienti da località distanti oltre km 250  laddove la manifestazione viene organizzata in orario mattutino.
  6. Cauzione obbligatoria pari ad € 100 da versare all’atto dell’assegnazione della Prova che sarà interamente restituita all’atto della presentazione del programma gare con le relative tasse versate.
  7. Le società organizzatrici sono obbligate a garantire il montepremi agli atleti come da tabelle federali.

Ai fini dell'assegnazione della data prescelta, il C.R. adopererà un sistema d'attribuzione punteggio secondo la tabella di seguito riportata (ovviamente prevale la società che riporta il maggiore punteggio).

TABELLA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO

1. Anzianità della società affiliata (punteggio attribuito pt. 1 per ogni anno di affiliazione).

2. Continuità della manifestazione, se siamo già alla 2^ Edizione (punteggio attribuito pt. 3).

3. Anzianità della manifestazione - dalla 3^ edizione in poi (punteggio attribuito pt. 2).

Per completezza di informazione, si precisa che a parità di punteggio la manifestazione verrà assegnata secondo i seguenti criteri di scelta.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE

1. La manifestazione più continuativa negli anni; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

2. La manifestazione più anziana; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

3. Alla società più anziana.

Bando di Assegnazione Gare Valevole come Prova del Progetto Dei Tre Mari anno 2015 Bracciale del Cronomen categorie allievi m/f - juniores m/f.

Tutte le società interessate all'assegnazione della manifestazioni ciclistica valevole quale Prova del Progetto Dei Tre Mari – Bracciale del Cronomen per le categorie allievi m/f - juniores m/f, sono invitate a presentare entro il giorno 09/03/2015 alle ore 24,00 anche via fax o via mail presso la sede di questo C.R. la propria richiesta di candidatura per l’assegnazione dell’evento sportivo, che prevede anche l’assegnazione di contributo economico della F.C.I. pari ad euro 1.400,00.

Le modalità di richiesta, i requisiti minimi necessari e i criteri di assegnazione sono quelli di seguito indicati:

MODALITA' DI RICHIESTA

1. Le domande di richiesta attribuzione di manifestazione dovranno essere formulate su carta intestata della società richiedente a firma del Presidente ed apporre su di essa il relativo timbro.

2. Nelle domanda di richiesta si dovrà specificare l'anzianità della manifestazione - "esempio Edizione n° 20", la continuità negli anni della stessa (intesa come anni consecutivi di svolgimento), descrizione sommaria del percorso, la data di svolgimento ed obbligatoriamente una data di riserva.

REQUISITI MINIMI RICHIESTI

  1. Garantire una buona qualità organizzativa in riferimento alla sicurezza ed alla visibilità della manifestazione.
  2. Garantire tutti i requisiti tecnici relativamente alla scelta percorso di gara indicati dalla S.T.R..
  3. Programmazione di evento che permetta il rientro alle società appartenenti ai Comitati aderenti al Progetto Dei Tre Mari in orari accettabili.
  4. La prova dovrà essere organizzata dopo il 3 maggio e entro la fine di giugno, la manifestazione sarà valida per l’assegnazione del titolo di campione regionale.
  5. Cauzione obbligatoria pari ad € 100 da versare all’atto dell’assegnazione della Prova che sarà interamente restituita all’atto della presentazione del programma gare con le relative tasse versate.
  6. Le società organizzatrici sono obbligate a garantire il montepremi agli atleti come da tabelle federali.  

Ai fini dell'assegnazione della data prescelta, la S.T.R. adopererà un sistema d'attribuzione punteggio secondo la tabella di seguito riportata (ovviamente prevale la società che riporta il maggiore punteggio).

TABELLA ATTRIBUZIONE PUNTEGGIO

1. Anzianità della società affiliata (punteggio attribuito pt. 1 per ogni anno di affiliazione).

2. Continuità della manifestazione, se siamo già alla 2^ Edizione (punteggio attribuito pt. 3).

3. Anzianità della manifestazione - dalla 3^ edizione in poi (punteggio attribuito pt. 2).

Per completezza di informazione, si precisa che a parità di punteggio la manifestazione verrà assegnata secondo i seguenti criteri di scelta.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE

1. La manifestazione più continuativa negli anni; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

2. La manifestazione più anziana; (se manca questo criterio o viceversa è presente in entrambe le richiedenti).

3. Alla società più anziana.

Social

Le più popolari

Notizie Recenti