Martedì, 03 Marzo 2015 21:15

CALENDARIO INTERREGIONALE 2015 - REGOLAMENTO

Scritto da 

CALENDARIO INTERREGIONALE 2015

 

REGOLAMENTO

             I Comitati Regionali Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, di comune accordo, stilano un calendario comune riservato alle categorie agonistiche Esordienti M/F, Allievi M/F e Juniores F.

             Ogni Comitato Regionale sosterrà il calendario comune con una quota pari ad € 1.600,00 che andrà a costituire un montepremi pari ad € 8.000,00 da distribuire secondo una classifica di rendimento in base ad una assegnazione di punteggio secondo quattro criteri distinti.

  1. Punteggio di rendimento: punti assegnati in base ai primi dieci arrivati dell’ordine di arrivo.

20 al 1° 17 al 2° 15 al 3° 13 al 4° 11 al 5° 9 al 6° 7 al 7° 5 al 8° 3 al 9° 1 al 10°.

  1. Punteggio di presenza società: venti (20) punti assegnati per ogni presenza alle gare inserite nel calendario unico; si specifica che laddove si verifichi una presenza parziale della società, ovvero una doppia iscrizione con atleti diversi appartenenti allo stesso sodalizio sportivo in due distinte manifestazioni, alla società in questione non sarà attribuito nessun punteggio.
  2. Punteggio per atleti partenti: viene assegnato uno (1) punto per ogni atleta della società risultato regolarmente partito.
  3. Bonus finale: prevede l’attribuzione di cento (100) punti se la società ha riportato presenze in tutte le manifestazione del calendario unico; in caso di assenza, sarà applicata una decurtazione del 20% dal punteggio massimo per ogni gara di assenza. Laddove le assenze risultassero più di cinque (5), non verrà attribuito alla società nessun bonus di punteggio.

Al termine dell’ultima gara saranno premiate le prime cinque (5) Società classificate Esordienti 1° anno; le prime cinque (5) Società classificate Esordienti 2° anno; le prime dieci (10) Società classificate Allievi.

L’entità dei premi sarà il seguente:

Classifica finale Società Esordienti 1° anno:

-  1° classificata € 600,00

-  2° classificata € 500,00

-  3° classificata € 400,00

-  4° classificata € 300,00

-  5° classificata € 200,00

Classifica finale Società Esordienti 2° anno:

-  1° classificata € 600,00

-  2° classificata € 500,00

-  3° classificata € 400,00

-  4° classificata € 300,00

-  5° classificata € 200,00

Classifica finale Società Allievi:

-  1° classificata € 850,00

-  2° classificata € 750,00

-  3° classificata € 650,00

-  4° classificata € 500,00

-  5° classificata € 400,00

-  6° classificata € 300,00

-  7° classificata € 200,00

-  8° classificata € 150,00

-  9° classificata € 100,00

-  10° classificata € 100,00

In caso di parità, prevarrà la società che ha partecipato ha più gare di tutto il calendario comune; mentre, in caso di ulteriore parità prevarrà la società che ha partecipato con più atleti alle gare di tutto il calendario comune; in caso persiste ancora parità, prevarrà la società che ottiene il migliore piazzamento nell’ultima gara del calendario comune.

Il controllo dell’attribuzione del punteggio alle gare e relative classifiche sarà curato dalle SS.TT.RR.

Per quanto non specificamente contemplato nel seguente regolamento, valgono i Regolamenti della FCI .

                                                                                                   I Comitati Regionali

Letto 1251 volte
Salvatore Balestriere

Atleta dal 1967 al 1974.

Direttore Sportivo dal 1978 al 1987.

Componente della S.T.R. dal 1990 al 1996.

Tecnico Regionale dal 1997 a tutt'oggi.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Social

Le più popolari

Notizie Recenti